Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE DISAVVENTURE DI MARGARET

LE DISAVVENTURE DI MARGARET
GenereROMANTICO
Anno1998
Titolo Originale"THE MISADVENTURES OF MARGARET"
Durata89m
PaeseFRANCIA
GRAN BRETAGNA
USA
Ispirato aROMANZO "RAMEAU'S NIECE" DI CATHLEEN SCHINE
 
RegiaBRIAN SKEET
Attori
PARKER POSEY
JEREMY NORTHAM
CRAIG CHESTER
ELIZABETH MCGOVERN
BROOKE SHIELDS
CORBIN BERNSEN
PATRICK BRUEL
ALEXIS DENISOF
STEPHANE FREISS
JEFF HARDING
AL MACKENZIE
AMY PHILLIPS
KERRY SHALE
SYLVIE TESTUD
JUSTINE WADDELL

Ricerca il film su DVD

Trama LE DISAVVENTURE DI MARGARET
Una ricercatrice universitaria timida e insicura con un onnipresente e ipercritico marito professore sta facendo l'adattamento di un diario scritto nel settecento da un filosofo licenzioso che racconta le varie fasi della seduzione di una sua allieva. La giovane scrittrice a sua volta viene sedotta e finisce con identificarsi con quanto legge confondendo realtą e finzione in un divertente gioco sensuale. Tutte le sue idee sulla vita e sull'amore entrano in crisi. Il timore che, essendosi sposata a vent'anni, la vita le stia sfuggendo la porta a tentare di sedurre chiunque incontri, incoraggiata anche dalla cinica sorella e da un'amica bisessuale. L'eterno dilemma tra ragione e sentimento mette alla berlina un certo mondo intellettuale contemporaneo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it