Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CIAO PROFESSORE

GenereCOMMEDIA
Anno1999
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaJOSE' MARIA SANCHEZ SILVA
Attori
MASSIMO DAPPORTO
ANTONELLA FATTORI
MATTIA SBRAGIA
ANTONIO SALINES
MICHELE GAMMINO
EMANUELA ROSSI
PINO FERRARA
AIDE ASTE
MASSIMO CIAVARRO
JULIENNE LIBERTO
MARINA NINCHI
LUIGI PETRUCCI
ANGELO SQUITIERI
ANNAMARIA TORNIANI

Ricerca il film su DVD

Trama CIAO PROFESSORE
Roma. Luca Magli professore di lettere al liceo classico Volta, un insegnante che non dimentica di essere stato studente. Per lui l'insegnamento quasi una "missione", alla quale si dedica con assoluta dedizione, trascurando talvolta i rapporti familiari. La moglie, Elise, lavora in un'agenzia di viaggi e preferirebbe per il marito un comodo - e meglio retribuito - posto al Ministero della Pubblica Istruzione, trasferimento che Luca potrebbe ottenere facilmente con l'aiuto dell'amico Giorgio Frezzini. I Magli hanno due figli: Andrea, tredici anni, un ragazzo allegro e scanzonato che vive con ironia il fatto di essere attorniato da professori, a scuola e a casa: Carlotta, dieci anni, sensibile e dolce, risente molto dei contrasti in atto tra i suoi genitori, al punto di smettere di mangiare per attirare la loro attenzione. Tra gli altri personaggi, si segnalano il professor Mario Lo Forte, cinico e intelligente insegnante di matematica, grande amico di Luca, e la preside del liceo saggia e mite, ma costretta spesso a decisioni severe e impopolari.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it