Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CANZONE DI PRIMAVERA

GenereDRAMMATICO
Anno1951
Durata89m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO COSTA
Attori
LEONARDO CORTESE
DELIA SCALA
AROLDO TIERI
PAOLA BORBONI
CLAUDIO VILLA
LUDMILLA DUDAROVA
CIRO BERARDI
GIAN ALDO BETTONI
ARTURO BRAGAGLIA
BRUNO CANTALAMESSA
FRANCO COOP
GIANNA DAURO
CHECCO DURANTE
HARRY FEIST
LAURO GAZZOLO
ENRICO GLORI
LAURA GORE
TAMARA LEES
PIERO LULLI
ENRICO LUZI
DANTE MAGGIO
NINO MARCHETTI
LINA MARENGO
ELODIA MARESCA
JONE MORINO
FRANCO PESCE
VITTORIO SANIPOLI
ALDO SILVANI
GAETANO VERNA

Ricerca il film su DVD

Trama CANZONE DI PRIMAVERA
Rosetta, nipote di Pippo, proprietario della trattoria dell'isolotto del Tevere, è innamorata d'un giovane compositore, Mario. Ma i sentimenti della nipote mal s'accordano con i progetti dello zio Pippo, che vorrebbe fidanzare Rosetta al figlio d'un armatore genovese. La causa degli innamorati ha però due strenui sostenitori: Nino, amico di Mario, e Maria, amica di Rosetta, che mentre filano il perfetto amore, cercano d'aiutare gli amici. Nino, che fa il cicerone per conto d'una società turistica, viene a contatto con due artiste cinematografiche americane, venute in Italia per girare un film. Egli presenta loro Mario: la più giovane, Evi, è presa subito da una gran simpatia per il musicista e promette d'aiutarlo a farsi strada. Rosetta n'è gelosa e per rivalersi si lascia corteggiare, durante una festa, dal figlio dell'armatore. Mario si crede tradito e decide di partire con Evi per l'America. Quando Rosetta, spalleggiata da Nino e da Maria, cerca di fargli capire che l'affetto, ch'Evi gli dimostra è soltanto un capriccio passeggero, Mario si ribella e tratta male l'innamorata. Rosetta, presa dallo sconforto, si getta nel Tevere, ma è tratta in salvo. Mario intanto ha avuto modo d'accertare l'inconsistenza dei sentimenti d'Evi: colpito dal gesto disperato di Rosetta, torna a lei per farsi perdonare.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it