Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL COMPAGNO

GenereDRAMMATICO
Anno1999
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aLIBERAMENTE ISPIRATO AL ROMANZO OMONIMO DI CESARE PAVESE
 
RegiaFRANCESCO MASELLI
Attori
LUCIO ZAGARIA
AMANDA SANDRELLI
LAURENCE BRUFFAERTS
SILVIA DE SANTIS
LILIANA DELL'AQUILA
NUNZIA GRECO
SABRINA IMPACCIATORE
VITTORIO AMANDOLA
NICOLA DI PINTO
ELEONORA MAZZONI
ANTONIO PENNARELLA
DAVID SEBASTI

Ricerca il film su DVD

Trama IL COMPAGNO
Siamo nel 1939 fra Torino e Roma e per Pablo, un giovane suonatore di chitarra, č l'anno della sua presa di coscienza morale e politica. Abbandonato da Lina - una donna bellissima e inafferrabile che gli sconvolge l'esistenza - Pablo entra in contatto con lo straordinario e contraddittorio ambiente dell'avanspettacolo romano. Il suo modo di suonare la chitarra non č adatto per quel tipo di spettacoli, ma l'incontro con Magda e poi quello con Carletto, un comico gobbo e affascinante che svolge un intensa attivitą antifascista, gli aprono gli occhi su tante realtą di cui fino ad allora non s'era reso conto. In questa sorta di processo conoscitivo che porta avanti, Pablo incontra alcuni comunisti e poi ottiene un nuovo lavoro di tipo operaio da Gina, vedova di un sindacalista e proprietaria di una bottega di riparazione di biciclette. Con questa donna carica di umanitą e con i nuovi compagni, Pablo comincia una nuova esistenza mentre scoppia in Europa la seconda guerra mondiale.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it