Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SILENZIO SI GIRA!

GenereCOMMEDIA
MUSICALE
Anno1943
Durata83m
PaeseITALIA
Musiche diBRANI DI OPERE DI GIUSEPPE VERDI E RICHARD WAGNER
 
RegiaCARLO CAMPOGALLIANI
Attori
BENIAMINO GIGLI
MARIELLA LOTTI
ROSSANO BRAZZI
CARLO CAMPANINI
ELVIRA MARCHIONNI
ELIO MARCUZZO
LUIGI PAVESE
MARIO SILETTI
OLINTO CRISTINA
CLARA AUTERI PEPE
FAUSTO TOMMEI
ARISTIDE BAGHETTI
GUGLIELMO SINAZ
DINO DI LUCA
GUIDO MORISI
STEFANO SIBALDI
NICOLA MALDACEA JR.
NANDO BRUNO
CESARE A. BIXIO
ADRIANA SIVIERI
ORESTE BILANCIA
CARLO DUSE
EUGENIO DUSE
EMILIO PETACCI
GIULIO TOMASINI
INES VENTURINI

Ricerca il film su DVD

Trama SILENZIO SI GIRA!
Un celebre tenore, segretamente innamorato di una giovane aspirante alla carriera cinematografica, riesce a far scritturare la ragazza per la realizzazione di un film nel quale ambedue sostengono parti di primo piano. Ma la fanciulla preferisce la corte di un giovane attore di prosa e il tenore allora si allontana lasciando nelle mani del proprio segretario l'assegno di un milione affinché disponga che il film non sia portato a termine. Questi invece trattiene l'assegno e approfittando della perfetta rassomiglianza tra l'artista ed un suo amico fa girare da costui le ultime scene del film. Ma il tenore, che viene casualmente a conoscenza della cosa, ritorna improvvisamente e l'equivoco è chiarito. Il film può essere finalmente ultimato; il segretario ottiene il perdono, e la ragazza può liberamente accettare la corte del suo innamorato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it