Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VIA PADOVA, 46

GenereCOMMEDIA
Anno1953
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaGIORGIO BIANCHI
Attori
ERNESTO ALMIRANTE
CESARE BETTARINI
MEMMO CAROTENUTO
ADA COLANGELI
CARLO DAPPORTO
PEPPINO DE FILIPPO
AUGUSTO DI GIOVANNI
ADA DONDINI
VITTORIO DUE
FRANCO GIACOBINI
ELDA GISI
LAMBERTO MAGGIORANI
PASQUALE MARTINO
LIDIA MARTORA MARESCA
GIULIETTA MASINA
LUIGI MONDELLO
LUIGI PAVESE
GIOVANNI PETTI
ARLETTE POIRIER
ALBERTO SORDI
LEOPOLDO TRIESTE

Ricerca il film su DVD

Trama VIA PADOVA, 46
Arduino Buongiorno, impiegato ministeriale, che conduce una vita modesta e monotona al fianco di una moglie sempre affaticata e trasandata, ha l'occasione di conoscere una mondana, Iolanda, e, dopo qualche esitazione, accetta un appuntamento in casa di lei. Ma resta deluso, perché essendosi recato, all'ora stabilita, all'indirizzo indicatogli, nessuno risponde alle sue ripetute scampanellate. Il giorno dopo, quando apprende dai giornali che nell'appartamento di via Padova 46, al quale egli ha cercato inutilmente di aver accesso, è stata uccisa una mondana e che la polizia cerca attivamente l'assassino, Arduino, che si ricorda di esser stato osservato con curiosità dagli inquilini del palazzo, è preso dal panico. I suoi sonni sono agitati e pieni di incubi e quando per caso incontra una compagna di Iolanda, il suo atteggiamento fa credere a costei che egli sia l'assassino. Piena di simpatia per l'uomo, che, secondo lei, ha ucciso per passione, essa lo mette a contatto con uno pseudo avvocato, che dopo avergli spillato dei denari, lo consiglia di allontanarsi. Arduino decide di fuggire in Sardegna; ma avendo appreso all'aeroporto che il vero assassino è stato arrestato, torna a casa, ben lieto di poter abbracciare sua moglie, della quale s'accorge d'essere ancora innamorato.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: hidalgo - 23.10.2007
Film delizioso, prodotto di nicchia, non appetibile al grande pubblico, che preferisce solo cose volgari.

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it