Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CONTRO LA LEGGE

GenerePOLIZIESCO
Anno1950
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaFLAVIO CALZAVARA
Attori
MARCELLO MASTROIANNI
TINO BUAZZELLI
PAOLO PANELLI
MARIA TERESA ALBANI
GIULIO BATTIFERRI
GIANNI BONAGURA
MARINA BONFIGLI
MANLIO BUSONI
MIRANDA CAMPA
ANGELO CANOVA
ORAZIO COSTA
ALBA CUOMO
MARIA PIA DE DOSES
ANGELO DESSY
ATTILIO DOTTESIO
RENATO MALAVASI
FULVIA MAMMI
CELESTE MARCHESINI
ROBERTO PAOLETTI
ANDREA PETRICCA
ALFREDO PETRONI
GIOVANNI REALI
LUCIANO RICCI
M. TERRACINA
MARIO TERRIBILE

Ricerca il film su DVD

Trama CONTRO LA LEGGE
A Marcello, giovanotto di buona famiglia, che all'insaputa di tutti, traffica in valuta estera, accade un giorno di far da intermediario tra un venditore di dollari ed un acquirente. Mentre si svolge l'operazione, il venditore s'accorge che le lire consegnategli in cambio dei suoi buoni dollari, sono false. Scoppia una lite e il truffatore colpisce l'altro mortalmente, poi fugge. Marcello tenta di soccorrere il ferito, ma si accorge che il poveretto è morto. Marcello viene arrestato come presunto assassino. Benché in realtà sia innocente, la sua situazione è critica, giacché nessuno conosce il vero assassino - neppure Marcello sa chi egli veramente sia - mentre molti indizi stanno a carico dell'imputato. Ma il Commissario capo della squadra mobile, non essendo convinto della colpa di Marcello, lo lascia evadere e lo fa pedinare. Aiutato dalla sua fidanzata, Marcello fa indagini per scoprire l'assassino, il misterioso Alfredo, del quale conosce poco più del nome. Un particolare, che sembra da prima trascurabile, porta all'identificazione del delinquente: dopo un drammatico inseguimento, l'assassino viene ucciso. Dimostrata la sua innocenza, Marcello sposerà l'amata fanciulla, che non ha mai dubitato di lui.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: Francesco71Contro la legge - 20.03.2008
Questo film è considerato da qualche cinefilo l'archetipo del genere poliziesco italiano. La storia ha una certa verosimiglianza e gli attori sono abbastanza professionali (si nota però la "teatralità" di Buazzelli nella parte del commissario). La vicenda procede con una certa lentezza di narrazione, come era d'uopo nel periodo cinematografico, focalizzandosi sullo stato d'animo di un "colpevole-innocente" e della sua fidanzata.

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it