Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VAJONT

GenereDRAMMATICO
POLITICO
Anno2001
Durata115m
PaeseFRANCIA
ITALIA
Ispirato aBASATO SU UN FATTO REALMENTE ACCADUTO E SULL'ISTRUTTORIA E LE SENTENZE CHE LO HANNO SEGUITO.
 
RegiaRENZO MARTINELLI
Attori
MICHEL SERRAULT
DANIEL AUTEUIL
LAURA MORANTE
JORGE PERUGORRIA
ANITA CAPRIOLI
LEO GULLOTTA
PHILIPPE LEROY
JEAN-CHRISTOPHE BRETIGNIERE
NICOLA DI PINTO
ELEONORA MARTINELLI
FEDERICA MARTINELLI
CLAUDIO GIOMBI
MASSIMO VANNI
DAVIDE DAL FIUME
MASSIMO SARCHIELLI
PACO RECONTI
MAURIZIO TROMBINI
ANTONIO FABBRI
PIETRO CORONA
LUCA ZANFRON
PIETRO MARTINELLI

Ricerca il film su DVD

Trama VAJONT
- Il 9 ottobre 1963 alle ore 22.39 dal monte Toc - che in dialetto friulano vuol dire "marcio, friabile" - si staccano 260 milioni di metri cubi di roccia che si riversano nel lago artificiale formato dalla diga ad alta curvatura pił alta del mondo. Progettata dall'ing. Semenza, la diga sul torrente Vajont, alta 263 metri, tra le montagne a nord di Belluno, doveva portare l'elettricitą in tutte le case italiane. La giornalista dell'Unitą Tina Merlin per anni, sulle pagine locali, aveva denunciato i pericoli, le omissioni e i silenzi, ma pur di vendere gli impianti all'Enel si minimizza e si preferisce credere all'anziano geologo Giorgio Dal Piaz piuttosto che al pił giovane Edoardo Semenza, figlio del progettista della diga. Nessuno comunque era arrivato ad immaginare che la frana avrebbe formato un'onda alta 250 metri e che 50 milioni di metri cubi di acqua avrebbero formato un gigantesco fungo liquido che piombando sulla valle avrebbe spazzato via tutti i paesi sottostanti provocando la morte di 2000 persone. Non si tratta quindi di un film su una fatalitą, una catastrofe ecologica ma di un film sul potere e sull'uso di esso da parte di chi lo detiene.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it