Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA BOTTEGA DEL BARBIERE

GenereDRAMMATICO
COMMEDIA
Anno2002
Titolo Originale"BARBERSHOP"
Durata102m
PaeseUSA
Musiche diCANZONI DI: ICE CUBE, EVE, FABOLOUS, JAY-Z, RALPH E. TRESVANT.
 
RegiaTIM STORY
Attori
ICE CUBE
CEDRIC THE ENTERTAINER
EVE
SEAN PATRICK THOMAS
TROY GARITY
MICHAEL EALY
LEONARD EARL HOWZE
LAHMARD TATE
ANTHONY ANDERSON
KEITH DAVID
JASON GEORGE
JAZSMIN LEWIS
TOM WRIGHT

Ricerca il film su DVD

Trama LA BOTTEGA DEL BARBIERE
Calvin gestisce un negozio di barbiere nel south side di Chicago. Al suo interno vive quotidianamente un'umanità variegata: Eddie, un vecchio barbiere senza più clienti, Jimmy, anche lui barbiere e studente di college, Isaac (il nuovo arrivato), Ricky, un ex galeotto che sta tentando di rifarsi una vita, e Terri, una donna dal carattere forte che, però, non riesce a lasciare il suo fidanzato. Dal canto suo, Calvin ha ereditato dal padre questo faticoso mestiere ma dopo tanto lavoro, con i conti da pagare ed un figlio in arrivo, comincia a vederlo come un peso ed una perdita di tempo. Dopo aver venduto il negozio ad uno strozzino, tuttavia, il giovane comincia finalmente ad intuire la filosofia di vita del padre, la sua eredità morale, e la rilevanza sociale che il negozio riveste per il quartiere. E così iniziano i rimorsi. Calvin inizia a darsi da fare per rimediare il denaro necessario a cercare di ricomprare il negozio.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it