Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

APOCALYPSE NOW REDUX

GenereGUERRA
Anno2001
Durata202m
PaeseUSA
Ispirato aLIBERAMENTE TRATTO DAL ROMANZO "HEART OF DARKNESS" (CUORE DI TENEBRA) DI JOSEPH CONRAD
Musiche di"LA CAVALCATA DELLE VALCHIRIE" DI RICHARD WAGNER E MUSICHE DEI DOORS
 
RegiaFRANCIS FORD COPPOLA
Attori
MARLON BRANDO
ROBERT DUVALL
MARTIN SHEEN
FREDERIC FORREST
ALBERT HALL
SAM BOTTOMS
LAURENCE FISHBURNE
DENNIS HOPPER
G.D. SPRADLIN
HARRISON FORD
COLLEEN CAMP
LINDA CARPENTER
AURORE CLEMENT
SCOTT GLENN
CHRYSTEL LE PELLETIER
CHRISTIAN MARQUAND
DAVID OLIVIER
MICHEL PITTON
FRANCK VILLARD
CYNTHIA WOOD

Ricerca il film su DVD

Trama APOCALYPSE NOW REDUX
TRAMA BREVE Nella nuova versione vediamo esplicitate (dall'incontro con gli ex coloni) le opinioni di Coppola circa due modelli colonialisti a confronto in un paese alla mercé di altrui interessi; ma soprattutto nell'umanissima e lasciva parentesi con la vedova francese (una strepitosa Aurore Clement) cogliamo l'ultimo fatale passaggio dell'eroe prima dell'incontro fatale con la sua nemesi (o catarsi?). Coppola ha voluto fortemente questa operazione (a oltre venti anni dalla prima uscita e dalla Palma d'Oro a Cannes) nella giustificata convinzione che queste aggiunte "aprano nuovi percorsi mentali dentro il film, permettendone nuove e più complesse interpretazioni" TRAMA LUNAG Il capitano Willard, appartenente ai servizi speciali, si trova a Saigon in un ambiguo riposo, motivato da qualche prestazione non sufficiente, quando viene convocato per un incarico pressoché assurdo. Il colonnello Kurtz, uscito dai ranghi con i suoi soldati, ha finito per combattere una guerra personale, passando dal Vietnam alla Cambogia. Willard deve seguire un corso d'acqua, già seguito dall'impazzito colonnello; lo deve raggiungere ed eliminare. L'impresa non è facile poiché il capitano viaggia con un modesto natante e con pochissimi uomini; inoltre il fiume è solo fino ad un certo punto in mano agli americani. Ma più che le difficoltà belliche, a sconvolgere l'uomo dei servizi speciali sono le esperienze che si trova costretto a fare. Il colonnello Kilgore, che viene incaricato di scortarlo con i suoi elicotteri in un primo tratto, é un maniaco che esemplifica ampiamente le gesta del condannato Kurtz, definite "malsane e fuori dei limiti" dai superiori che gli hanno dato l'ordine di partire. Arrivati ad un approdo non previsto, scendono e trovano un campo militare dove un gruppo di conigliette sta preparando uno spettacolo. In momenti successivi, e sotto una pioggia battente, i soldati si intrattengono con le ragazze, ma l'esito è tutt'altro che divertente. Rimessasi in cammino, l'imbarcazione arriva al ponte di Dolon. Qui non c'è comandante, il capitano Corby è passato con Kurtz. Willard è accolto dai francesi che vivono nella piantagione, mangia con loro ed é coinvolto nei loro discorsi sul colonialismo. Ripartiti, in un agguato muore il capo del gruppo, e allora Willard rivela all'equipaggio il vero scopo della missione. Giunto a destinazione, Willard scopre che Kurtz si è rinchiuso in una sorta di reggia-tempio: con lui ci sono il capitano Colby e uno stravagente fotoreporter; numerosissimi poi sono gli indigeni armati. Catturato, Willard viene portato da Kurtz e quindi imprigionato. Willard sta male, Kurtz va da lui, lo provoca, quasi lo istiga. Willard uccide Kurtz.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it