Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

AL CUORE SI COMANDA

AL CUORE SI COMANDA
GenereCOMMEDIA
Anno2003
Durata107m
PaeseITALIA
 
RegiaGIOVANNI MORRICONE
Attori
CLAUDIA GERINI
PIERFRANCESCO FAVINO
SABRINA IMPACCIATORE
PIERRE COSSO
GIOVANNI ESPOSITO
FRANCESCA ANTONELLI
ELDA ALVIGINI
TATIANA LEPORE
IRENE IVALDI
VALENTINA CARNELUTTI
PAOLA MINACCIONI
CONCHITA PUGLISI
VANNI MATERASSI
GIUDITTA SALTARINI
PATRIZIA SACCHI
SERGIO DI GIULIO

Ricerca il film su DVD

Trama AL CUORE SI COMANDA
Se a trentanni non hai ancora trovato un marito forse puoi provare a prenderlo in affitto. In questo modo puoi avere tutto quello che ti serve, senza implicazioni sentimentali o sessuali. E' quanto prova a fare Lorenza che prepara rigorose scalette per Riccardo, trombettista che, essendo squattrinato accetta ma, si sente ben presto soffocare da un gioco che si rivela una prigione. Finchè Cupido, complice la luna, lancia il dardo che colpisce entrambi. Ma la felicità dura poco perchè il Destino fa sì che Lorenza incontri Giulio, dentista bello e affascinante, oltreche ricco, naturalmente! Liberarsi di Riccardo, vendicativo e imprevedibile, non sarà facile ma alla fine Lorenza riesce a realizzare le aspirazioni sue e di sua madre. Ma sente che le manca qualcosa, perche mai? Forse vale la pena di tentare la riconquista di Riccardo anche correndo il rischio di scoprire che lui non la ama più.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it