Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CANI DELL'ALTRO MONDO

CANI DELL'ALTRO MONDO
GenereCOMMEDIA
FAMILY
Anno2003
Titolo Originale"GOOD BOY!"
Durata87m
PaeseUSA
 
RegiaJOHN ROBERT HOFFMAN
Attori
MOLLY SHANNON
LIAM AIKEN
KEVIN NEALON
BRITTANY MOLDOWAN
GEORGE TOULIATOS
PATTI ALLAN
HUNTER ELLIOTT
MIKHAEL SPEIDEL
BENJAMIN RATNER
PETER FLEMING
MICHAEL ANDALUZ
NICOLA ANDERSON
SUSAN BAIN
BRENDA CRICHLOW
D. HARLAN CUTSHALL
TED FRIEND
PAUL VOGT
CHAKA WHITE

Ricerca il film su DVD

Trama CANI DELL'ALTRO MONDO
Owen Baker è un dodicenne solitario che ha un grande desiderio: avere un cane. Per dimostrare ai suoi genitori di essere in grado di prendersi cura di un amico a quattro zampe ed ottenere così il permesso di adottarne uno, lavora come dog sitter nel suo quartiere. Vista la sua buona volontà, i genitori acconsentono e così arriva in casa Hubble, un trovatello trasandato e malconcio. Owen non potrebbe essere più felice finché una mattina, con sua grande meraviglia scopre di essere in grado di comprendere il linguaggio di Hubble. Viene così a sapere che i cani sono abitanti della stella Sirio giunti sulla Terra migliaia di anni fa per colonizzare e dominare il nostro pianeta. Lo stesso Hubble - che in realtà si chiama Canid 3942 - è stato mandato sulla Terra dal potente Grande Danese per verificare se i suoi simili siano stati in grado di portare a termine con successo la missione che era stata loro affidata...

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it