Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

KILLING WORDS - PAROLE ASSASSINE

KILLING WORDS - PAROLE ASSASSINE
GenerePOLIZIESCO
THRILLER
Anno2003
Titolo Originale"PALABRAS ENCADENADAS"
Durata87m
PaeseSPAGNA
Ispirato aDALL'OPERA TEATRALE DI JORDI GALCERAN
 
RegiaLAURA MANA'
Attori
DARIO GRANDINETTI
GOYA TOLEDO
FERNANDO GUILLEN
ERIC BONICATTO
BLANCA APILANEZ

Ricerca il film su DVD

Trama KILLING WORDS - PAROLE ASSASSINE
Ramon, un professore universitario, viene contattato da due poliziotti, il commissario Espinosa e l'ispettore Sanchez, che stanno indagando sulla sparizione della sua ex-moglie Laura, una psichiatra trentenne. Ramon dichiara di non vedere Laura da diverso tempo, ma i due poliziotti sono in possesso di una serie di prove che dimostrano la violenza e la scarsa sanità mentale dell'uomo. Messo alle strette, Ramon confessa di aver rinchiuso la moglie in uno scantinato, di averla costretta a guardare un video in cui le confessava di essere un serial-killer e di averle offerto la libertà se lei avesse accettato la sfida a un gioco di parole, ma dichiara anche che alla fine, nonostante lei avesse commesso un errore, l'ha lasciata libera e da allora non l'ha più vista. I due poliziotti non credono alla sua versione della storia e non gli danno tregua finché Ramon, ormai allo strenuo delle forze mentali e fisiche, confessa la sorprendente verità.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it