Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

RISCATTO

GenereDRAMMATICO
Anno1953
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaMARINO GIROLAMI
Attori
GIAN ALDO BETTONI
ETTORE BEVILACQUA
LAURO GAZZOLO
FRANCO INTERLENGHI
FOLCO LULLI
PIERO LULLI
ENZO MAGGIO
GABRIELLA MANCINI
FRANCA MARZI
FURIO MENICONI
UMBERTO SPADARO
ATTILIO TORELLI
AMEDEO TRILLI
MIRELLA UBERTI
FAUSTO VERGAL

Ricerca il film su DVD

Trama RISCATTO
Roberto e Rizieri, reduci dalla prigionia, prendono alloggio per una notte in una modesta locanda, bene accolti dalla bella ostessa. Accade che la donna e il di lei marito vengono assassinati: benché del tutto estranei al delitto i due reduci vengono arrestati, accusati d'omicidio e condannati a vent'anni. Roberto e Rizieri sono trasferiti nello stesso penitenziario: Rizieri tenta inutilmente di evadere e resta ferito nel tentativo. Nella cella di Roberto è rinchiuso anche un violento malandrino, detto il "Maremmano", che sconta una condanna a venti mesi di carcere. Costui è il vero assassino dell'ostessa, che, sotto l'influenza dell'alcool, ha ucciso, insieme al marito, dopo aver tentato di usarle violenza. Messo dal caso di fronte ai due innocenti, che soffrono per causa sua, il Maremmano si sente attanagliare dal rimorso, che lo spinge a confidare la sua colpa, sotto il vincolo della confessione, al cappellano. Consigliato dal sacerdote ad assumere coraggiosamente le proprie responsabilità, il delinquente esita; ma quando vede Roberto adoperarsi perché egli, malgrado il suo contegno violento, possa usufruire del condono, la coscienza non gli lascia più tregua. Appena uscito di prigione, vi ritorna spontaneamente per dichiararsi colpevole dell'assassinio imputato ai due innocenti.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it