Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CORE 'NGRATO

GenereDRAMMATICO
Anno1951
Durata110m
PaeseITALIA
 
RegiaGUIDO BRIGNONE
Attori
UGO ATTANASIO
GUGLIELMO BARNABO'
EMMA BARON
NERIO BERNARDI
ELVIRA BETRONE
OLINTO CRISTINA
LIANA DEL BALZO
CARLA DEL POGGIO
ANITA DURANTE
DELORE FAMBRI
GABRIELE FERZETTI
GIOVANNA GALLETTI
FRANK LATIMORE
TINA LATTANZI
ARMANDO MIGLIARI
PAOLO MODUGNO
GISELLA MONALDI
FRANCO PASTORINO
NINO PAVESE
MASSIMO PIANFORINI
ROSSANA RORY
FILIPPO SCELZO
ALDO SEGUNA
CARLO SIMONCELLI
OLGA SOLBELLI
CARLETTO SPOSITO
FRANCESCA UBERTI

Ricerca il film su DVD

Trama CORE 'NGRATO
Elena Franzosi, rimasta orfana, entra come segretaria in casa d'una vecchia cantante. Alla morte di questa viene ingiustamente accusata d'essersi impadronita dei gioielli della padrona. Il ladro č stato in realtą Giorgio Suprina, che frequentava la casa, facendo la corte ad Elena. Sottoposta a processo, Elena vien assolta in seguito alla difesa del giovane avvocato Enrico De Marchis. Con l'appoggio dell'avvocato essa trova un posto in una grande sartoria. Un giorno Elena incontra Suprina, che le confessa d'aver rubato i gioielli, ma le impone di tacere, minacciando d'accusarla di complicitą, s'ella lo denuncia. Innamorata d'Enrico, Elena passa con lui una settimana a Capri. Tornata a Roma č esposta ai ricatti di Suprina: essa riceve inoltre la visita della madre d'Enrico, che le dichiara d'essere contraria al suo matrimonio col figlio. Elena rompe le relazioni con Enrico: dopo al nascita d'un bambino, frutto della sua relazione con l'avvocato, essa riesce ad affermarsi come canzonettista. Avvicinata da Suprina, che tenta do violentarla, essa per difendersi l'uccide. Malgrado l'opposizione del vendicativo Enrico, che rappresenta la parte civile, Elena viene assolta dal tribunale. Enrico comprende il suo torto e si riunisce per sempre ad Elena ed al sua bambino.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it