Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PROCESSO CONTRO IGNOTI

GenereTHRILLER
Anno1952
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaGUIDO BRIGNONE
Attori
IGNAZIO BALSAMO
MEMMO CAROTENUTO
LIANELLA CARREL
GIUSEPPE CHINNICI
NATALE CIRINO
CESARE DANOVA
ARNOLDO FOA'
CESARINA GHERALDI
MARCELLO GIORDA
TINA LATTANZI
CARLO LOMBARDI
GEMMA LOMBARDI
AUGUSTO MASTRANTONI
DOMENICO MODUGNO
CHARLES RUTHERFORD
CARLETTO SPOSITO
MARIA ZANOLI

Ricerca il film su DVD

Trama PROCESSO CONTRO IGNOTI
Ai coniugi Bonardi, ricchi signori di Genova, viene rapita la figlioletta. Aderendo alla richiesta degli ignoti rapitori, i Bonardi pagano la taglia di venti milioni; ma invano. La bimba è morta per soffocazione: il corpicino esanime viene scoperto poco dopo. Le prime ricerche della polizia non danno alcun risultato positivo; ma dopo parecchi mesi le indagini vengono riprese e portano all'arresto di un giovane meccanico. Michele, che non sa giustificare il suo improvviso arricchimento. Michele ammette di aver condotto il motofurgone, del quale il rapitore s'è servito per la criminosa impresa; ma dichiara di aver ignorato lo scopo della spedizione. Per paura egli non ha denunciato il rapitore, tale Mitropulos, che prima d'espatriare gli ha regalato un milione. Michele viene processato: intanto sua moglie Gianna, cassiera nel bar del capobanda, che ha ordinato il rapimento, tale Feruglio per procurarsi il denaro necessario e far curare il proprio figlioletto, consente a divenire l'amante del principale. Essa però ama ancora Michele e collabora col suo avvocato, che benché escluso per legge dalla istruttoria, prepara un'efficace difesa. Mitropulos, ritornato a Genova, viene ucciso per ordine di Feruglio. Costui, arrestato coi suoi accoliti, è condannato all'ergastolo; mentre Michele riporta una lieve condanna. Uscito dal carcere, egli si riunisce alla moglie, dimenticando, per amor del figliolo, il tradimento.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it