Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ESPELHO MAGICO

GenereCOMMEDIA
DRAMMATICO
Anno2005
Durata137m
PaesePORTOGALLO
Ispirato aROMANZO "A ALMA DOS RICOS" DI AGUSTINA BESSA-LUIS
 
RegiaMANOEL DE OLIVEIRA
Attori
MICHEL PICCOLI
MARISA PAREDES
LEONOR SILVEIRA
RICARDO TREPA
LIMA DUARTE
LUIS MIGUEL CINTRA
ISABEL RUTH
LEONOR BALDAQUE
DUARTE DE ALMEIDA
DAVID CARDOSO
ROGERIO VIEIRA
GLORIA DE MATOS
DIOGO DORIA
SUSANA SA'
JOSE' WALLENSTEIN

Ricerca il film su DVD

Trama ESPELHO MAGICO
Luciano, appena uscito di prigione dopo aver scontato una pena per un crimine che non ha commesso, decide di ricominciare una nuova vita e trova lavoro nella prospera tenuta di Alfreda. A Luciano quella di Alfreda e suo marito sembra una condizione invidiabile, così rimane sorpreso quando la donna gli confessa che il suo più grande desiderio è quello di poter assistere ad un'apparizione della Vergine Maria per poterle fare domande. Luciano non riesce a capire perché una donna che può permettersi abiti costosi e macchine lussuose non si accontenti di quello che ha. Forse la colpa è da imputare all'eccentrico professor Heschel che ha informato Alfreda che la Vergine in realtà era molto ricca. Mentre Bahia, il marito di Alfreda, sembra essere più interessato alla musica che a sua moglie, un ambiguo accordatore di pianoforti trama affinché il sogno della donna si trasformi in realtà.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it