Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IT'S THE OLD ARMY GAME

GenereCOMMEDIA
Anno1926
Durata70m
PaeseUSA
Ispirato aTESTO TEATRALE "THE COMIC SUPPLEMENT" DI JOSEPH P. MCEVOY E W.C. FIELDS
 
RegiaA. EDWARD SUTHERLAND
Attori
W.C. FIELDS
LOUISE BROOKS
BLANCHE RING
WILLIAM GAXTON
MARY FOY
MICKEY BENNETT
GEORGE CURRIE

Ricerca il film su DVD

Trama IT'S THE OLD ARMY GAME
Elmer Prettywillie è il proprietario di un emporio nel piccolo paese di Ocala in Florida. Una notte viene svegliato di soprassalto da una cliente che bussa con energia alla porta del suo negozio, che è proprio sotto il suo appartamento. Elmer scende di corsa e scopre che la donna, Mildred, in realtà ha bisogno soltanto di un francobollo da due centesimi per imbucare una lettera. Nel farlo, Mildred fa scattare inavvertitamente l'allarme antincendio e il povero Elmer vede precipitarsi nel suo negozio l'intero corpo di vigili del fuoco del paese. Appena i pompieri tornano in caserma, l'incendio scoppia davvero e il proprietario deve spegnerlo da solo. Distrutto, Elmer prova a riaddormentarsi nel retro del negozio ma viene svegliato di continuo dal pianto del figlio dei vicini e dalle grida di venditori che cominciano ad affollare le strade. Il giorno dopo Elmer decide di partire con tutta la sua famiglia per un picnic in un luogo idilliaco che sogna da tempo di comperare, ma naturalmente, scoprirà che non è più in vendita...

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it