Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MANU' IL CONTRABBANDIERE

GenerePOLIZIESCO
Anno1947
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaANDRE' CAYATTE
RegiaLUCIO DE CARO
Attori
ADRIANA BENETTI
VITTORIO CAPRIOLI
JANINE DARCEY
ELSA DE GIORGI
EDUARD DEL MONT
GABRIEL FONTAN
ENRICO GLORI
PAUL MEURISSE
SERGE REGGIANI
PINA RENZI
MADELEINE SOLOGNE
DOMENICO VIGLIONE BORGHESE

Ricerca il film su DVD

Trama MANU' IL CONTRABBANDIERE
Un francese, uomo d'affari di pochi scrupoli, per sottrarsi alle conseguenze di un fallimento doloso, ormai inevitabile, attraversa clandestinamente la frontiera franco-italiana con l'aiuto di un giovane contrabbandiere. Alla giovane moglie ha lasciato una lettera, in cui la supplica di raggiungerlo; ma la donna, che non l'ama, desidera che la sua scomparsa sia definitiva, per poter incassare una vistosa assicurazione. Abbandonato dalla donna che ama, lo sciagurato s'uccide. Alla notizia della sua morte, la moglie corre sul posto, per averne le prove; ma il suicidio non figura tra le cause di morte ammesse dalla polizza d'assicurazione. Conviene quindi far sparire le prove del suicidio, che sono in possesso del contrabbandiere. L'operazione viene eseguita dagli amici della donna e con la di lei complicità, e il contrabbandiere viene accusato d'omicidio e di furto. Egli però riesce a provare la propria innocenza, e la donna, che stava per incassare l'importo dell'assicurazione deve affrettarsi a lasciare la Francia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it