Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DOMENICA D'AGOSTO

GenereCOMMEDIA
Anno1950
Durata88m
PaeseITALIA
Ispirato aUN'IDEA DI CESARE ZAVATTINI
Musiche diCANZONI: "DOMENICA D'AGOSTO" DI OLIVIERO-TITO MANLIO E "VIENI CON ME" DI OLIVIERO-DE MURA, SONO CANTATE DA GIACOMO RONDINELLA, C
 
RegiaLUCIANO EMMER
Attori
ANNA BALDINI
VERA CARMI
EMILIO CIGOLI
ANDREA COMPAGNONI
ANNA DI LEO
FRANCO INTERLENGHI
SALVO LIBASSI
ELVY LISSIAK
PINA MALGARINI
MARCELLO MASTROIANNI
AVE NINCHI
CORRADO VERGA
MARIO VITALE
NORA SANGRO
GIAN ALDO BETTONI
ALMA DE RIO
FIORELLA FERRERO
ANNA MEDICI
ADELE MORETTI
JONE MORINO
MASSIMO SERATO
BRUNO SMITH
FERNANDO VITALI
LELLA ZAFFATI

Ricerca il film su DVD

Trama DOMENICA D'AGOSTO
E' il sette agosto, giorno di S. Gaetano, ed č una domenica: da Roma una folla varia e multicolore si dirige verso il lido di Ostia. Un autista porta col suo taxi la sua numerosa e rumorosa famiglia; un gruppo di giovanotti ci va in bicicletta; una ragazza di Testaccio pianta il fidanzato disoccupato per accettare l'invito d'un corteggiatore danaroso; un vedovo e un'aristocratica signora, dopo aver affidato i rispettivi figli alle suore della colonia marina, si dispongono a passare insieme la giornata festiva. In cittą, la domestica della signora esce di casa col fidanzato, un vigile urbano: la ragazza aspetta un figlio, bisogna accelerare le pratiche per il matrimonio e trovare una casa. Il disoccupato respinto s'unisce ad un gruppo di malviventi, che tentano una grossa rapina ai Macelli, ma che vengono colti sul fatto. Nell'appartamento della signora aristocratica scoppia un incendio per l'inavvertenza della servetta; la figlia dell'autista ed uno dei giovani ciclisti, dopo aver flirtato lungamente fingendosi, l'uno all'insaputa dell'altra, aristocratici, si scoprono popolani; il vedovo č ansioso di riprendersi il bambino; la ragazza di Testaccio ha avuto una delusione.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it