Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FINALMENTE LIBERO

GenereCOMMEDIA
Anno1953
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO AMENDOLA
RegiaRUGGERO MACCARI
Attori
ALBA ARNOVA
CICCIO BARBI
CARLO DAPPORTO
ADRIANA FACCHETTI
FULVIA FRANCO
IRENE GENNA
ENRICO GLORI
NADIA GRAY
GUGIELMO INGLESE
NINO MARCHESINI
MARISA MERLINI
GIACOMO RONDINELLA
LUISA ROSSI
ALBERTO SORRENTINO

Ricerca il film su DVD

Trama FINALMENTE LIBERO
Enrico Rossi, accusato di poligamia, per aver sposato, una dopo l'altra sei donne, viene sottoposto a processo. Al dibattimento assistono le sei mogli con le rispettive madri: a prescindere dalle interessate, il pubblico sembra guardare con simpatia l'accusato e il presidente del tribunale si mostra benevolo nei suoi riguardi. Il Rossi si dichiara colpevole e inizia il racconto delle sue vicende matrimoniali. SposÚ Carla, costrettovi dal padre di lei, al quale aveva rilasciato un assegno a vuoto. Divenuto il commesso viaggiatore del suocero, incontrÚ a Genova Simona e avendo passato allegramente la sera e la notte in sua compagnia, venne costretto a sposarla dal di lei fratello. In seguito sposÚ Anna nella speranza, dimostratasi poi vana, di poter espatriare. Per poter mantenere le tre mogli, ne sposÚ una quarta, Margherita, piuttosto bruttina, ma ricca. Venne poi Concetta, un'ardente siciliana, e infine Silvana, che sposÚ per compiere un'opera buona. Un incidente ferroviario capitato al Rossi, rivelÚ alle sei donne gli inganni, dei quali erano state le vittime. Il presidente, ritenendo valido soltanto il primo matrimonio, dichiara l'imputato colpevole di poligamia e lo condanna a lieve pena. In carcere Enrico Rossi si sente finalmente libero.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it