Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL FIACRE N. 13

GenereDRAMMATICO
Anno1948
Durata86m
PaeseFRANCIA
ITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO DI XAVIER DE MONTEPIN
 
RegiaMARIO MATTOLI
Attori
GUGLIELMO BARNABO'
GALEAZZO BENTI
ARMIDA BONOCORE
RAYMOND BUSSIERES
VERA CARMI
LEONARDO CORTESE
PAUL DEMANGE
THERESE DULAC
ORESTE FARES
RENE' GENIN
ADOLFO GERI
FLAVIA GRANDE
MARCEL HERRAND
PIERRE LARQUEY
GINETTE LECLERC
ROLANDO LUPI
ACHILLE MAJERONI
ARMANDO MIGLIARI
TOTO' MIGNONE
ACHILLE MILLO
PATRIZIA MURIEL
HENRY NASSIET
GUIDO NOTARI
EGISTO OLIVIERI
PIERO PALERMINI
SANDRO RUFFINI
CARLO SANMARTIN
VIRA SILENTI
ERMINIO SPALLA

Ricerca il film su DVD

Trama IL FIACRE N. 13
Nel 1848, Pietro Maroy, accusato ingiustamente dell'assassinio di suo zio, il dott. Maroy, è stato condannato all'ergastolo. Vent'anni dopo, la moglie e la figlia di lui fanno istanza per la revisione del processo. Della pratica si occupa un giovane funzionario del Ministero, il quale constata che gli incartamenti relativi al processo sono spariti. Il giovane continua le indagini, e riesce a trovare le tracce di un pregiudicato, che ha avuto parte nell'assassinio. Apprende da costui che il dott. Maroy è stato assassinato dall'amante del conte Giorgio di Lautor Vaudieu, Claudia, che già l'aveva aiutato a sbarazzarsi del fratello Filippo. Il dott. Maroy aveva con sé un bimbo, affidatogli da Filippo, che allora venne abbandonato in una vettura di piazza, il fiacre N. 13. Quel bimbo, figlio di Filippo, è divenuto il giovane funzionario, che dirige l'indagine. Malgrado gli sforzi criminosi del conte, egli riesce a smascherare l'indegno zio, cui non resta altro scampo che il suicidio. Pietro Maroy, del quale è riconosciuta l'innocenza, viene liberato: il figlio di Filippo ne sposerà la figlia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it