Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I FIGLI DI NESSUNO

GenereDRAMMATICO
Anno1951
Durata105m
PaeseITALIA
Ispirato aDALL'OPERA OMONIMA DI RUGGERO RINDI E SALVONI
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
ARISTIDE BAGHETTI
ENRICA DYRELL
ALBERTO FARNESE
TERESA FRANCHINI
LORIS GIZZI
ENRICO GLORI
SIDNEY GORDON
CESARE LANCIA
RITA LIVESI
FOLCO LULLI
NINO MARCHESINI
FELICE MINOTTI
AMEDEO NAZZARI
ENRICO OLIVIERI
ROSALIA RANDAZZO
FRANCOISE ROSAY
YVONNE SANSON
OLGA SOLBELLI
GIULIO TOMASINI
GUALTIERO TUMIATI

Ricerca il film su DVD

Trama I FIGLI DI NESSUNO
Guido, proprietario d'una cava di marmo, ha una relazione amorosa con Luisa, figlia d'un suo dipendente. Per evitare che egli la sposi, la madre di lui induce il figliolo a fare un soggiorno all'estero ed intercetta le sue lettere a Luisa. Questa, che sta per essere madre, si crede abbandonata e in preda allo sconforto, lasciata la sua casa, si rifugia presso una vecchia contadina. Nato il bimbo, Luisa si dedica tutta alla sua creatura, ma la madre di Guido gliela fa rapire. Luisa crede che il suo bambino sia rimasto vittima d'un incendio: dopo una crisi di disperazione, la povera donna decide di prendere il velo ed entra in convento. Guido crede ch'ella sia morta e si sposa. Il bimbo vien educato in un collegio, a spese della madre di Guido; ma la sua oscura origina l'espone alle beffe dei compagni. Egli ne soffre tanto che un giorno, esasperato, scappa dal collegio. La vecchia signora, ch'è stata l'artefice della sua sventura, ha avuto un complice nel disonesto amministratore. Dopo drammatiche vicende, il ragazzo, indegnamente oppresso dall'amministratore, scopre d'esser il figlio di Guido. Questi dimostra al figliolo il più tenero affetto; ma il ragazzo, vittima d'un eroico gesto d'altruismo, di ferisce mortalmente. Luisa, accorsa dal convento, fa appena in tempo ad abbracciarlo.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: pinoi figli di nessuno - 21.07.2011
film strappalacrime,ha fatto la fortuna dei venditori di fazzoletti,comunque buona la regia di Matarazzo,sempre all'altezza il cast.

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it