Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA NAVE DELLE DONNE MALEDETTE

GenereDRAMMATICO
Anno1953
Durata89m
PaeseITALIA
Ispirato aROMANZO "HISTOIRE DE 130 FEMMES" DI LEON GOZLAND
Musiche diLA CANZONE "MALATIERRA" DI G.P. REDI E' CANTATA DA FLO' SANDONS
 
RegiaRAFFAELLO MATARAZZO
Attori
MAY BRITT
TANIA WEBER
ROMOLO COSTA
GIORGIO CAPECCHI
MARCELLA DOVENA
EDUARDO CIANNELLI
ETTORE MANNI
LUIGI TOSI
GUALTIERO TUMIATI
ELVY LISSIAK
OLGA SOLBELLI
FLO' SANDONS
GIOVANNA RALLI
RITA ANDREANA
ANNA ARENA
IGNAZIO BALVALDI
EDOARDO DE SANTIS
ROSETTA DEI
AUGUSTO DI GIOVANNI
PAOLO DOLA
RITA DOMINARI
BIANCA MARIA FABBRI
SILVANA FABBRI
FEDELE GENTILE
FANNY LANDINI
PATRIZIA LARI
VERA NIZAMIS

Ricerca il film su DVD

Trama LA NAVE DELLE DONNE MALEDETTE
Isabella, andata sposa ad un dignitario del Regno, s'č resa colpevole d'infanticidio: per sottrarla alle conseguenze della sua colpa, i parenti inducono, con false promesse, la giovane cugina Consuelo ad accusarsi del delitto. In seguito a tale macchinazione, Consuelo č condannata a dieci anni di carcere, da scontare nelle colonie. Sulla nave, che porta Consuelo e molte altre sventurate al loro triste destino, s'imbarca clandestinamente il giovane avvocato De Silva, il quale per incarico della famiglia, ha contribuito alla condanna della giovane ed ora vuol salvarla. Il caso vuole che anche Isabella e suo marito viaggino sullo stesso vascello. Isabella, temendo che Consuelo possa rivelare la veritą, avvicina la cugina e le promette di farla liberare. De Silva, che ha ascoltato il colloquio ed ha intuito la perfidia d'Isabella, l'accusa al capitano; ma questi, invaghitosi della donna, fa fustigare De Silva. A questo punto, le detenute, ribellatesi, s'impossessano delle armi: guadagnati alla loro causa i marinai, dopo aver ucciso il capitano e Isabella, restano padrone della nave, che diviene teatro di orge selvagge. Nel frattempo si scatena una furiosa burrasca, che travolge la nave. Soltanto De Silva e Consuelo possono salvarsi su una scialuppa: alla fine De Silva sposerą la fanciulla, la cui innocenza č stata riconosciuta.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it