Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

NENNELLA

GenereDRAMMATICO
Anno1948
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aDALLA CANZONE OMONIMA DI PISANO E CIOFFI
 
RegiaRENATO MAY
Attori
ALBERTO AMATO
LUISELLA BEGHI
VITTORIO BOTTONE
CLARA CRISPO
VITTORIA CRISPO
BENIAMINO MAGGIO
PIERO PALERMINI
NICOLA PUTHOD
VERA ROL
ALDO TARANTINO

Ricerca il film su DVD

Trama NENNELLA
Nennella vive in un quartiere popolare della natia Napoli, con un vecchio zio, suonatore d'orchestrina. Di fronte a lei abita Alberto, giovane pittore e musicista, che vivacchia dipingendo delle piccole tele commerciali, che un amico gli fa vendere, Alberto e Nennella s'amano e pensano di sposarsi appena possibili, quando circostanze imprevedute vengono a turbare la loro esistenza, interrompendo il loro idillio. Un italiano d'America ha lasciato, morendo, ben ottocento milioni ad un suo figlio naturale, del quale ha perduto le tracce. Due avventurieri americani, una donna e il suo amante, hanno scoperto che il figlio ed erede è Alberto e si propongono di farlo sparire, perché l'eredità tocchi ad un'erede americana. La donna circuisce Alberto e ne diviene l'amante: quando il compagno le impone d'attirarlo in un tranello, si ribella. Nel conflitto determinatosi tra loro, ambedue periscono. Intanto Nennella, abbandonata da Alberto, ha perduto lo zio, e per vivere, canta in un dancing. Alberto riconosciuto erede di ottocento milioni, ritorna a Nennella, che sposerà dopo averla tolta dal dancing.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it