Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TIZIO CAIO E SEMPRONIO

GenereSATIRICO
SATIRICO
Anno1951
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaMARCELLO MARCHESI
RegiaVITTORIO METZ
RegiaALBERTO POZZETTI
Attori
FANFULLA
CIRO BERARDI
UGHETTO BERTUCCI
NANDO DI CLAUDIO
FRANCO FANTASIA
ADRIANA GALLANDT
TAMARA LEES
ENRICO LUZI
FRANCA MARZI
FIORETTA METZ
BENEDETTO NARDACCI
PASQUALE PASSARELLI
VIRGILIO RIENTO
UMBERTO SILVESTRI
ALBERTO SORRENTINO
NINO TARANTO
AROLDO TIERI
ALFREDO VARELLI

Ricerca il film su DVD

Trama TIZIO CAIO E SEMPRONIO
Durante una passeggiata sulla via Appia, due innamorati notano un'antica statuina, rappresentante un romano d'aspetto imponente. Ad una domanda della ragazza, il giovanotto risponde trattarsi d'un romano qualunque. Partiti i due, la statua, scesa dal piedistallo, rievoca la carriera politica del personaggio, che rappresenta. Ritornato con le legioni dalla Siria, Tizio, seguace di Pompeo e innamorato di Livia, figlia del ricco mercante Caio, apprende che Pompeo č morto e Cesare s'č impadronito del potere. Temendo le rappresaglie dei partigiani di Cesare, Caio scaccia Tizio e proibisce a Livia di vederlo, mentre accoglie in casa sua con grande cordialitą il seguace di Cesare, Sempronio. Caduto Cesare sotto i colpi dei congiurati, tornano alla ribalta i pompeiani. Ora tocca a Sempronio di nascondersi, mentre Caio indirizza a Tizio commoventi proteste d'amicizia. Ma poi le cose si guastano: si scopre Sempronio, nascosto nella cantina di Caio. Per ragioni diverse, Caio, Tizio e Sempronio finiscono in prigione. Caio, grazie alla sua abilitą, ne esce presto: coll'appoggio della figlia di Pompeo, Tizio e Sempronio evadono dalla prigione e si rifugiano nel tempi di Iside. Il nipote di Cesare riafferma il potere e Sempronio torna in auge ... Finito il suo racconto, la statua si congeda e rimonta sul piedistallo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it