Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DONNE SENZA NOME

GenereDRAMMATICO
Anno1949
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaGEZA VON RADVANYI
Attori
ANNA MARIA ALEGIANI
CATERINA ARVAT
EVA BREUER
ANN CASTEL
GINO CERVI
VALENTINA CORTESE
MARIA DEL VIVO
IRASEMA DILIAN
SUSAN DONNELL
ILLORIA DOR
NYTA DOVER
CLAUDIO ERMELLI
MARIO FERRARI
NADA FIORELLI
GINA FLACHENBERG
VIVI GIOI
MARIANNE LEIBL
GUGLIELMO LEONCINI
ANNA MAESTRI
LAMBERTO MAGGIORANI
FRANCOISE ROSAY
PIETRO SHAROFF
SIMONE SIMON
UMBERTO SPADARO
CARLETTO SPOSITO
LILIANA TELLINI
LAURA TIBERTI
JULIA TOLDY
FAUSTO TOZZI
AMEDEO TRILLI
BETSY VON FURSTENBERG

Ricerca il film su DVD

Trama DONNE SENZA NOME
Mentre Anna Petrovic, giovane jugoslava, aspetta sul molo di Trieste l'arrivo di suo marito, prigioniero di guerra, e questo viene ucciso da mano ignota, al momento di toccar terra. Priva di documenti, Anna viene inviata nel campo di concentramento d'Alberobello, in Puglia, dove sono riunite donne d'ogni nazione. Tutti i vizi, tutte le miserie, le abiezioni, le sofferenze, sono largamente rappresentate tra queste infelici. Anna, che è incinta, non può sopportare il pensiero che il figlio atteso possa nascere nel campo ed esserle poi tolto. Con l'aiuto del dentista del luogo e d'Yvonne, una francese che è riuscita ad uscire dal campo, tenta inutilmente la fuga. Quand'è colta dalle doglie, le compagne, che hanno organizzato uno spettacolo di varietà, lo prolungano per distrarre l'attenzione delle guardie. Anna dà alla luce un bimbo: Yvonne s'è procurata un documento falso, per farla uscire; ma tutto è inutile. Anna muore. Richiamato dai vagiti del neonato, un brigadiere, che ha perduto moglie e figlio, mente al proprio colonnello, dichiarando d'essere il padre del bimbo. Egli dovrà rinunciare alla carriera, ma il bambino avrà un padre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it