Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA GRANDE AURORA

GenereCOMMEDIA
Anno1946
Durata90m
PaeseITALIA
Musiche diBRANI TRATTI DA OPERE DI ROSSINI E BEETHOVEN
 
RegiaGIUSEPPE MARIA SCOTESE
Attori
RENEE FAURE
ROSSANO BRAZZI
GIOVANNI GRASSO
MICHELE RICCARDINI
YVONNE SANSON
FAUSTO GUERZONI
PIERINO GAMBA
LORIS GIZZI
DANTE MAGGIO
GUGLIELMO SINAZ

Ricerca il film su DVD

Trama LA GRANDE AURORA
Renzo Gamba, giovane compositore di talento, non riuscendo ad affermarsi a Roma dove vive con la moglie Anna ed un figlio in tenera età, parte da solo per Parigi in cerca di fortuna. Anna s'impiega in una grande sartoria, ma una grave malattia del piccolo Pierino la costringe a ricorrere a suo padre il Comm. Bellotti, ricco negoziante che le impone di trasferirsi col bambino nella casa paterna e di accettarne la disciplina. Così il ragazzo ha le cure necessarie e guarisce. Per opera di un sacerdote intelligente e pieno di santo entusiasmo, Pierino che ha rivelato eccezionali disposizioni per la musica può avere malgrado l'opposizione del nonno, nemico giurato degli artisti, gl'insegnamenti necessari. Anna intanto è corsa a Parigi, dove il marito ha toccato l'estremo della miseria e dell'abiezione e quando riesce a riportarlo a Roma, giunge in tempo per assistere al trionfo di Pierino che si esibisce per la prima volta come direttore d'orchestra eseguendo una sinfonia del padre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it