Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'APOCALISSE

GenereDRAMMATICO
Anno1946
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaGIUSEPPE MARIA SCOTESE
Attori
GUGLIELMO BARNABO'
VERA BERGMAN
FRANCESCA BIONDI
PAOLO CARLINI
TULLIO CARMINATI
LIANA DEL BALZO
BIANCA DORIA
CLAUDIO ERMELLI
MARCELLO GIORDA
LORIS GIZZI
ENRICO GLORI
LAURA GORE
FRANCESCO GRANDJACQUET
LILIA LANDI
LEONILDE MONTESI
GIORGIO MOSER
RENATA MUSSO
SILVANA PAMPANINI
FRANCO PESCE
LAURA REDI
DEDI RISTORI
SANDRO RUFFINI
JONE SALINAS
MASSIMO SERATO
GUGLIELMO SINAZ
UMBERTO SPADARO
PETER SZLATARY
CARLO TAMBERLANI
NANDO TAMBERLANI
LUIGI TOSI
RAIMONDO VAN RIEL
ALFREDO VARELLI
DIANORA VEIGA

Ricerca il film su DVD

Trama L'APOCALISSE
Questo lavoro ci offre un'illustrazione storica della visione profetico di San Giovanni Evangelista. Pochi decenni dopo l'editto di Costantino, Giuliano l'Apostata ristabilisce il culto pagano e perseguita i cristiani; ma la punizione divina lo raggiunge. Nulla può arrestare il trionfo del cristianesimo, che esalta i valori spirituali, in mezzo alla corruzione ed alla decadenza della Roma imperiale. Sulle rovine dell'Impero altri regni sorgono, alimentati dalla nuova Fede. Ma la scienza moderna, che si separa dalla Fede e le diviene estranea, porta al parossismo l'orgoglio umano. Ed ecco sorgere, quasi simboli dell'umana follia, le mostruose città tentacolari, dove tutto sembra pervertirsi. L'orgoglio trova in sé il suo castigo, i moderni ritrovati divengono strumenti di morte e di rovina, e distruggono quella stessa civiltà, cui l'uomo ha tutto sacrificato. Solo la semplice, incontaminata natura s'adegua alla legge divina: la vita riprende rigogliosa dove la superbia umana ha seminato la morte. L'agricoltore ritorna ai campi, il pastore giuda ancora il gregge sui colli, che la primavera rifiorisce.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it