Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I FUORILEGGE

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1950
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaALDO VERGANO
Attori
VIRGINIA BALISTRIERI
TINO BUAZZELLI
PIER LUIGI COSTANTINI
ROCCO D'ASSUNTA
LEONARDO DE MITRI
ATTILIO D'OTTESIO
MARIA GRAZIA FRANCIA
GIOVANNA GALLETTI
VITTORIO GASSMAN
ANTONIO GRADOLI
ERMANNO RANDI
GRAZIA SPADARO
UMBERTO SPADARO
ANNA VISCONTI

Ricerca il film su DVD

Trama I FUORILEGGE
In un paese della Sicilia, un giovane, che in seguito all'azione di propaganda dei maggiorenti separatisti, s' dato alla macchia per partecipare alla lotta, si vede abbandonato da tutti e trattato da bandito, quando il separatismo battuto. Una ragazza del paese, innamorata di lui, divenuta la sua amante: i due vorrebbero sposarsi, ma l'incerta esistenza del fuorilegge costituisce per un certo tempo un ostacolo insormontabile. Il fratello della ragazza, tornato in paese dall'estero, nutre propositi di vendetta verso il bandito, che ha rovinato sua sorella. Emerge in questa complicata vicenda la losca figura d'un avvocato, che dopo aver indotto l'attuale bandito a gettarsi alla macchia, stimola ora subdolamente l'azione contro di lui. Il bandito, che nel frattempo ha sposato la sua amante, viene ucciso in un conflitto coi carabinieri; mentre il perfido avvocato, per quanto additato al generale disprezzo salva la pelle e resta impunito.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it