Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL FAVOLOSO ANDERSEN

GenereMUSICALE
Anno1952
Titolo Originale"HANS CHRISTIAN ANDERSEN"
Durata120m
PaeseUSA
 
RegiaCHARLES VIDOR
Attori
FARLEY GRANGER
ZIZI JEANMAIRE
DANNY KAYE
ROLAND PETIT
JOHN QUALEN

Ricerca il film su DVD

Trama IL FAVOLOSO ANDERSEN
Il ciabattino Hans Christian Andersen incanta con le sue favole tutti i ragazzi di Odense, ma l'incomprensione degli adulti, che gli rimproverano di sviare dalla scuola i suoi piccoli ascoltatori, l'obbliga a trasferirsi a Copenaghen. Qui trova lavoro al Teatro Reale, dove l'impresario gli fa fare un paio di scarpette per la prima ballerina Dora, che ne č entusiasta. Hans s'innamora della ballerina e sotto l'influenza dell'amore scrive una delle sue piu' belle favole, "La sirenetta", che formerą la trama di un balletto, rappresentato con straordinario successo al Teatro Reale. Hans non puo' assistere alla trionfale rappresentazione, perchč il marito di Dora, che č il coreografo della compagnia, reso geloso dal contegno del ciabattino favolista verso sua moglie, lo chiude in uno sgabuzzino. Liberatone la mattina seguente, egli manifesta chiaramente i suoi sentimenti a Dora e resta profondamente deluso quando si accorge che il suo amore non č corrisposto. Mentre le gazzette incominciano a pubblicare con successo le sue favole, Andersen s'avvia tutto mesto al natio borgo, dove l'ha preceduto la fama e gli sono riserbate le piu' liete accoglienze.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it