Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SIAMO TUTTI MILANESI

GenereCOMMEDIA
Anno1953
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aDALLA COMMEDIA OMONIMA DI ARNALDO FRACCAROLI
 
RegiaMARIO LANDI
Attori
RICCARDO BILLI
LILIANA BONFATTI
ELENA BORGO
GINO BRAMIERI
CARLO CAMPANINI
ANNA CARENA
AUGUSTA CICOGNINI
GIOVANNA CIGOLI
CARLO CROCCOLO
GIOVANNI DELL'ORTO
GISELE FRANCOIS
GIANNI GLORI
LAURETTA MASIERO
ANNA MARIA MORI
FEDE REBUZZINI
MARIO RIVA
UGO TOGNAZZI
FAUSTO TOMMEI

Ricerca il film su DVD

Trama SIAMO TUTTI MILANESI
Cusani, un buon milanese, proprietario di una fabbrica di medicinali, ha per i meridionali un'invincibile antipatia. L'origine di questa sua implacabile avversione Ť da ricercarsi nel risentimento provocato in lui da un tiro giocatogli, in gioventý, da un meridionale. Cusani Ť in trattative con una marchesa, fabbricante di medicinali, per giungere alla fusione o al coordinamento delle rispettive aziende. La marchesa ha per consulente un meridionale, il prof. Ferrazzone: avendo accertato che si tratta dell'autore dello scherzo, di cui Cusani Ť stato vittima, il milanese rende al meridionale pan per focaccia. Cusani ha una figlia, Mariella, alla quale Ť molto affezionato: per armonizzare i loro reciproci interessi, la marchesa propone a Cusani di sposare Mariella al di lei figlio Filippo. Ma i due giovani hanno altre idee ed altri interessi: Filippo, che ha per amante una mondana, fugge in sua compagnia. Mariella Ť innamorata di Mario, uno studente meridionale, che per sbarcar lunario canta in un locale notturno. Il padre, schiavo del suo pregiudizio, dapprima non vuol sentir parlare di un simile matrimonio; ma poi il suo affetto per la figlia prevale e lo induce ad accettar Mario per genero. Il buon Cusani apprende un giorno che Sant'Ambrogio era un perfetto romano; Ť l'ultimo colpo inferto al suo campanilismo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it