Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA FRECCIA NEL FIANCO

GenereDRAMMATICO
Anno1944
Durata90m
PaeseITALIA
Ispirato aDAL ROMANZO OMONIMO DI LUCIANO ZUCCOLI (1913)
 
RegiaALBERTO LATTUADA
Attori
LEONARDO CORTESE
MARIELLA LOTTI
ROLDANO LUPI
CESARE BARBETTI
SANDRO RUFFINI
GALEAZZO BENTI
PAOLA BORBONI
ALBERTO CAPOZZI
LILIANA LAINE
CARLO LOMBARDI
ENZO BILIOTTI
EMILIO PETACCI
GINA SAMMARCO
CLARA AUTERI PEPE
ANDREA VOLO
ENRICO RIBULSI
SARO URZI'

Ricerca il film su DVD

Trama LA FRECCIA NEL FIANCO
Durante un concerto Nicoletta, moglie dell'Ingegner Barbano, ritrova il celebre pianista Bruno Traldi. Dieci anni prima era nata tra i due un'amicizia che inconsapevolmente si era trasformata in amore, poi il destino li aveva divisi. Al nuovo incontro la donna si sente attratta verso il giovane artista e lotta contro un sentimento che sembra rinascere irresistibile dai ricordi del passato. Il marito si accorge che i due si amano e che nulla egli può fare per opporsi, sconvolto dalla gelosia, decide di fuggire. Nicoletta cede fatalmente nelle braccia dell'amante e i due decidono di partire insieme. Ma Bruno, impegnato in una serie di concerti sembra volersi sottrarre a un legame che limita la sua libertà. Allora Nicoletta lo lascia partire solo e credendo di non potersi più far perdonare dal proprio marito, si toglie la vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it