Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ROMA CITTA' LIBERA

GenereDRAMMATICO
Anno1946
Durata81m
PaeseITALIA
Musiche diDIRETTE DAL MAESTRO FERNANDO PREVITALI
 
RegiaMARCELLO PAGLIERO
Attori
ANDREA CHECCHI
NANDO BRUNO
VALENTINA CORTESE
VITTORIO DE SICA
GAR MOORE
CAMILLO MASTROCINQUE
ENNIO FLAIANO
LEONELLO ZANCHI
MARISA MERLINI
AVE NINCHI
FRANCESCO GRANDJACQUET
MANLIO BUSONI
FEDELE GENTILE
ROSSANA LICARI
MARIO MAFAI

Ricerca il film su DVD

Trama ROMA CITTA' LIBERA
Un ladro s'introduce in una casa ma in una misera stanza trova un giovane in procinto d'uccidersi. Lo fa desistere dal suo proposito, e usciti insieme, riescono a compiere, senza violenza, una fruttuosa rapina, impadronendosi di una collana di perle. La vicina del mancato suicida, una dattilografa, che non riesce a risolvere il problema dell'esistenza, esce di casa in cerca di avventure ma in fondo una brava ragazza, alle prime armi, e solo per caso sfugge ad una retata della "celere". Nei locali notturni, nei bar, nelle bische clandestine, s'incontrano i vari personaggi, i ladri e le loro vittime, la ragazza, che non si lascia travolgere dalla corrente e s'innamora del mancato suicida, un soldato americano ubriaco, un pazzo scappato dal manicomio. La luce dell'alba disperde questa popolazione notturna. L'americano salta su una jeep di passaggio, il ladro se la svigna rapidamente, lei e lui tornano a casa, e scoprono ora d'esser vicini.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it