Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA TRAPPOLA DI FUOCO

GenereDRAMMATICO
Anno1952
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaGAETANO PETROSEMOLO
Attori
GIUSEPPE BARBOLINO
VINICIO BONCIANI
CARLO BOZOLAN
GIULIO CALI'
MARGA CELLA
GIUSEPPE CORNAGO
ARMANDO DELLA VALLE
EMILIO FALCIONI
ANTONIO JOVINO
NEMESIO LAZZARI
PINO LOCCHI
NINO MARCHETTI
GIUSEPPE MASI
HELENE REMY
VITTORIO SANIPOLI
BRUNO VENTURI

Ricerca il film su DVD

Trama LA TRAPPOLA DI FUOCO
Durante l'ultima fase della guerra mondiale, Mario, vigile del fuoco di Roma, conosce Anna, giovane popolana, della quale s'innamora. Sulla ragazza ha posto gi occhi anche Ernesto, proprietario di un bar e borsaro nero, al quale la famiglia d'Anna debitrice di una discreta somma. Mentre Mario all'ospedale per curare le lesioni riportate in un salvataggio, Anna credendosi abbandonata da lui, cede alle insistenze di Ernesto, del quale diviene l'amante. Pi tardi essa rivede Mario e comprende d'averlo giudicato male: ora vorrebbe lasciare Ernesto, ma questi, valendosi delle cambiali in suo possesso, la ricatta e convince Mario ad associarsi ai suoi poco onesti traffici. In seguito agli eventi bellici, i tedeschi sgombrano Roma. Ernesto che ha fatto con loro dei buoni affari, uccide un fascista, che aveva servito da intermediario. In seguito al trambusto provocato dalle violenze d'Ernesto, scoppia un incendio nella casa abitata da Anna: Ernesto perisce tra le fiamme, mentre Mario, intervenendo con eroico ardimento, salva Anna.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it