Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TUTTI A CASA

GenereCOMMEDIA
Anno1960
Durata120m
PaeseITALIA
 
RegiaLUIGI COMENCINI
Attori
MARTIN BALSAM
CICCIO BARBI
SILLA BETTINI
NINO CASTELNUOVO
GUIDO CELANO
ACHILLE COMPAGNONI
LUISINA CONTI
UGO D'ALESSIO
CARLO D'ANGELO
EDUARDO DE FILIPPO
MINO DORO
MARIO FELICIANI
EDDA FERRONAO
MARIO FRERA
GABRIELLA GIORGELLI
CLAUDIO GORA
CARLA GRAVINA
IOLE MAURI
VINCENZO MUSOLINO
ALEX NICOL
DIDI PEREGO
FRANCO POLARI
SERGE REGGIANI
MAC RONAY
ALBERTO SORDI
ARMANDO ZANON

Ricerca il film su DVD

Trama TUTTI A CASA
Dopo l'8 settembre il sottotenente Innocenzi, un ufficiale legato da un serio sentimento alla divisa, conscio dei doveri del grado, fa il possibile per mantenere unito il suo reparto, aspettando ansiosamente il giungere di precise istruzioni. Quando si rende conto che non ne verranno, cessa in lui ogni proposito di fedeltà al dovere, alla disciplina: diventa come tanti altri, uno sbandato, getta la divisa, veste panni che lo trasfigurano e si unisce a tre militari del suo reparto, che cercano di giungere al più presto a casa. Non c'è più tra questi uomini alcun legame, né di subordinazione, né di solidarietà, né di amicizia. Incontrano dei militari che vanno in montagna per fare la guerriglia contro i tedeschi, ma questa sembra loro una follia. Vedono morire un loro compagno per mano dei tedeschi, nel disperato tentativo di salvare un'ebrea; ma anche questo episodio li lascia indifferenti. Innocenzi vede catturare il suo caporale perché la moglie ha aiutato un americano; ma è lieto di essersela cavata. Egli raggiunge casa; suo padre però lo incita ad arruolarsi nel nuovo esercito fascista. L'ex ufficiale scappa dalla finestra quando si accorge che suo padre non lo capisce più. Forse l'unico che può capirlo è quel noioso, antipatico geniere Ceccarelli che è rimasto al suo fianco come un cagnolino, ha visto tutto quello che ha visto lui, è passato attraverso le stesse esperienze. Si forma tra i due un vincolo di solidarietà, una nuova strana amicizia. Quando Innocenzi, braccato dai tedeschi, riesce a mettersi in salvo, vede che l'amico è stato ferito in un tentativo di fuga. Esce allora dal suo rifugio, prende un mitra, spara, va ad aiutare il suo soldato: ha ritrovato improvvisamente i sentimenti, la dignità dell'ufficiale.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it