Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CHI SI FERMA E' PERDUTO

GenereCOMMEDIA
Anno1961
Durata102m
PaeseITALIA
 
RegiaSERGIO CORBUCCI
Attori
TOTO'
PEPPINO DE FILIPPO
NANDO ANGELINI
ANNA CAMPORI
MARIO CASTELLANI
RITA CUTTICA
SOLVEJG D'ASSUNTA
LUIGI DE FILIPPO
PEPPINO DE MARTINO
PIETRO DE VICO
ALBERTO LIONELLO
RENZO PALMER
ANGELA PASSALACQUA
LUIGI PAVESE
ENZO PETITO
JACQUELINE PIERREUX
ANGELA PORTALURI
GINO SCOTTI
ALBERTO TALEGALLI
AROLDO TIERI
MARISA TRAVERSI
VITTORIO VASER
LIA ZOPPELLI

Ricerca il film su DVD

Trama CHI SI FERMA E' PERDUTO
Antonio Guardalavecchia e Peppino Colabona sono due colleghi e vecchi amici che lavorano a Napoli nello stesso ufficio in un'azienda di trasporti. I due, per la loro anzianità di servizio, potrebbero aspirare alla promozione, ma il Capo Ufficio Santoro, dispotico e brutalmente aggressivo, sbarra loro la strada. Le rispettive mogli, che ambiscono a migliorare la loro condizione, sono assai poco orgogliose dei loro mariti. Quando, improvvisamente, il cav. Santoro muore, i due si scatenano per ottenere la successione. Anzitutto sono costretti a far scomparire le loro note caratteristiche negative e lo fanno scassinando nottetempo la cassaforte. Poi devono vincere la lotta tra loro per conquistare le simpatie dell'ispettore. Guardalavecchia predispone le cose in modo di trovarsi in treno col suo superiore e, senza svelarsi, rendersi utile. Senonchè sul treno viaggia un'altro Rossi, Ispettore egli pure, ma scolastico, che si reca a Napoli per ragioni di ufficio; ciò ingenera un "equivoco" in base al quale le cose si complicano. Inoltre sopraggiunge anche il titolare della Ditta con la sorella nubile alla quale Guardalavecchia cerca di fare la corte per ottenere il sospirato posto. In un finale pochadistico, tutte le mene dei due pretendenti vengono a galla e i due, anzichè essere promossi, verranno trasferiti in Sardegna.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it