Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'ODIO ESPLODE A DALLAS

GenereDRAMMATICO
Anno1962
Titolo Originale"THE INTRUDER"
Durata85m
PaeseUSA
 
RegiaROGER CORMAN
Attori
CHARLES BARNES
CHARLES BEAUMONT
JEANNE COOPER
BO DODD
ROBERT EMHARDT
LEO GORDON
GEORGE CLAYTON JOHNSON
WALTER KURTZ
BEVERLY LUNSFORD
FRANK MAXWELL
WILLIAM F. NOLAN
OCEE RITCH
PHOEBE ROWE
WILLIAM SHATNER
KATHERINE SMITH

Ricerca il film su DVD

La Trama Autore: Paolo
Il giovane fanatico Adam Cramer (William Shatner) giunge in una sonnolenta cittadina del Mississipi, allo scopo d'impedire l'attuazione di una legge che favorisce l'integrazione scolastica tra studenti bianchi e di colore. Abile agitatore d'acque, cramer fa presa su popolazione ed autoritą, arrivando perfino a far incolpare ingiustamente un ragazzo di colore di aver violentato una sua coetanea bianca. Sarą smascherato dal marito (Leo Gordon) di una donna da lui sedotta e successivamente scacciato.

 
Commenti inseriti: 1
Autore: PaoloIl film che avrebbe reso popolare Shatner!!! - 24.06.2006
L'unico film socio-politico di Roger Corman che č si rivelato, ai suoi tempi, un sonoro flop. Andrebbe rivalutato per essere considerato un "cult movie" che descrive con crudo realismo fatti di razzismo portati ad evidenti punte di esasperazione. Grande e sottovalutata interpretazione di William Shatner, assecondato da uno stuolo di ottimi comprimari.

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it