Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'ULTIMA GARA

GenereCOMMEDIA
Anno1954
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaPIERO COSTA
Attori
VERA BERGMAN
ANNA MARIA DIONISI
ARTURO DOMINICI
CHECCO DURANTE
ENZO FIERMONTE
ANYTA LA KEROFF
GINO LATILLA
MARIO LODOLINI
MARGHERITA NICOSIA BOSSI
FRANCO PESCE
NILLA PIZZI
IRENE QUATTRINI
FELICE ROMANO
DANTE SERRA
FRANCO SILVA

Ricerca il film su DVD

Trama L'ULTIMA GARA
Due canottieri, Marco e Filippo, si allenano, formando coppia, per le regate annuali sul Tevere. Marco è architetto e suo padre è proprietario di un galleggiante sul Tevere. Il giovane ha incontrato recentemente la pittrice Sandra e un sentimento di reciproco affetto è sorto tra i due. Un giorno Marco, durante un allenamento, è colto da un capogiro e da disturbi visivi, che l'inducono a consultare un oculista. Questi gli prescrive un periodo di riposo assoluto e di cura in una clinica. Marco decide di tenere nascosta a tutti la cosa: fa dire a suo padre che ha dovuto partire improvvisamente per conto dell'impresa di costruzioni. Intanto arriva da Parigi suo fratello, Carlo, che però non vuol saperne di prendere il posto di Marco, che verrà preso da un altro canottiere. Carlo rivede Sandra: egli l'aveva conosciuta, amata durante la guerra a Trieste e dal loro amore era nato un figlio. Ora i due riprendono la loro relazione: Carlo non sa nulla della relazione sentimentale di Sandra col fratello. Il giorno della gara, Marco, il quale è venuto a sapere che suo padre ha scommesso che suo figlio non avrebbe mancato al suo dovere sportivo, lascia la clinica, partecipa alla gara e vince la corsa. Ritorna alla clinica più sofferente, ma felice della vittoria e della felicità di suo fratello e di Sandra.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it