Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PENSIONE EDELWEISS

GenereSENTIMENTALE
Anno1959
Titolo Originale"SURSIS POUR UN VIVANT"
Durata95m
PaeseFRANCIA
ITALIA
Ispirato aDALLA NOVELLA "THANATOS PALACE HOTEL" DI ANDRE' MAUROIS
 
RegiaOTTORINO FRANCO BERTOLINI
RegiaVICTOR MERENDA
Attori
DAWN ADDAMS
SILVIO BAGOLINI
GIACOMO FURIA
MARCO GUGLIELMI
JOHN KITZMILLER
LAURETTA MASIERO
LILIANA RONDONI
BENEDETTA RUTILI
LINO VENTURA
O. VERNA
HOWARD VERNON
HENRI VIDAL

Ricerca il film su DVD

Trama PENSIONE EDELWEISS
Lo scrittore Jean Monnier, urtato da un'automobile in corsa, rimane ferito e viene ricoverato in una clinica: benché in realtà si sia trattato di un disgraziato accidente, si è sparsa la voce che Monnier abbia volontariamente tentato di porre fine alla sua esistenza. Accade quindi che durante la convalescenza egli riceva la visita di uno strano individuo, il quale gli propone un soggiorno alla pensione Edelweiss, posta in una zona d'alta montagna, dove, verso adeguato compenso, gli vien garantita una morte sicura e perfetta. Un po' per curiosità, un po' per spavalderia, Monnier accetta l'offerta. Giunto alla pensione, lo scrittore è colpito dalla bellezza di una delle ospiti, Nadia Rakesy, della quale s'innamora. Egli rileva poi, con crescente preoccupazione che i pensionati, riuniti per morire nel modo più spiccio, vanno scomparendo ad uno ad uno. Monnier si rivolge allora al direttore della pensione, esprimendo, anche a nome di Nadia, il desiderio di annullare l'accordo stabilito; ma il direttore gli oppone un netto rifiuto. Superando molte difficoltà, Monnier fugge con la ragazza e giunge a Parigi, felice per lo scampato pericolo e più che mai innamorato; ma il giorno seguente Nadia scompare. Monnier ritorna allora alla pensione Edelweiss, dove ha la sorpresa di trovare in ottima salute tutti i pensionanti precedentemente scomparsi. Non gli è difficile ora di rendersi conto che si tratta di un gruppo di lestofanti, i quali hanno escogitato un nuovo, paradossale trucco per spillare denari agli ingenui. Lo scrittore si scaglia violentemente contro Nadia, che lo ha ingannato; ma, vedendo ch'ella lo ama veramente, la perdona e la porta via con sé.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it