Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA COMMARE SECCA

GenereDRAMMATICO
Anno1962
Durata98m
PaeseITALIA
Ispirato aDA UN RACCONTO DI PIER PAOLO PASOLINI
 
RegiaBERNARDO BERTOLUCCI
Attori
CARLOTTA BARILLI
LORENZA BENEDETTI
NADIA BONAFEDE
CLORINDA CELANI
VINCENZO CICCORA
GIANCARLO DE ROSA
ALVARO D'ERCOLE
SANTINA FIORAVANTI LISIO
ELENA FONTANA
MARIA FONTANA
GABRIELLA GIORGELLI
ROMANO LABATE
SILVIO LAURENZI
ALFREDO LEGGI
ALLEN MIDGETTE
ADA PERAGOSTINI
EMY ROCCI
WANDA ROCCI
FRANCESCO RUIU
UGO SANTUCCI
MARISA SOLINAS
ERINA TORELLI
RENATO TROIANI

Ricerca il film su DVD

Trama LA COMMARE SECCA
Sul greto del Tevere giace il corpo di una donna assassinata da poco. In base ad alcune testimonianze si giunge ad identificare un gruppo di persone che verso l'ora del delitto sono state viste aggirarsi nei dintorni. "Il Canticchia" un giovane di 19 anni, sostiene di esser passato di l tornando da un incontro con un prete che gli aveva promesso lavoro. Invece egli un ladruncolo di periferia ed anche quella sera andato a caccia di borsette da rubare alle coppie di innamorati "Il Califfo" parla di una idilliaca passeggiata con la fidanzata. Invece un ex ladro che vive alle spalle di due strozzine e quella sera era capitato nel parco litigando con la sua amante per motivi di interesse. Teodoro, un soldatino calabrese, che racconta una storia fantastica, ma finisce per ammettere di essersi seduto su una panchina dopo una giornata passata a gironzolare per la citt e di essersi addormentato. Il nuovo indiziato Natalino, un tipo strano che reagisce alle domande come un animale braccato accusando due ragazzi che ha intravisto quella sera. I carabinieri giungono nella borgata per prelevare Francolicchio e Pipito, ma questi fuggono spaventati verso il fiume. Pipito viene catturato, mentre l'altro si getta in acqua e muore. Dall'interrogatorio del ragazzo prende lentamente luce la vera figura dell'assassino: Natalino, un folle pericoloso, il quale quando lo arrestano, grida a sua discolpa che non delitto uccidere una prostituta.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it