Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ACCADDE DI NOTTE

GenereCOMMEDIA
Anno1955
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaGIAN PAOLO CALLEGARI
Attori
ELOISA CIANNI
ILEANA FLORES
MARIA GRAZIA FRANCIA
DOMENICO MODUGNO
ROBERTO RISSO

Ricerca il film su DVD

Trama ACCADDE DI NOTTE
Durante una delle solite ispezioni notturne la squadra del buon costume rastrella alla periferia della città due giovani donne ed un uomo, che vengono condotti alla polizia per essere interrogati. L'uomo è lo scultore Stefano Maresi, il quale va soggetto a periodiche crisi psichiche: il timore di nuocere a qualche persona della famiglia lo induce ad allontanarsi da casa durante la crisi, per farvi ritorno non appena la crisi sia passata. Lo scultore racconta la sua storia al commissario, che lo ascolta con umana comprensione ed accoglie alla fine la preghiera della moglie, permettendole di riportarsi a casa il marito, sul quale la donna s'impegna ad esercitare una più efficace sorveglianza. Una delle ragazze rastrellate è Rosetta Donati, ex attrice di fotoromanzi. Rosetta è stata abbandonata da Roberto Ardenzi, un divo del "fumetto", ch'ella conobbe e amò, in circostanze davvero inconsuete. C'è un giornalista, che riconosce Rosetta e ne ha stima, conferma la veridicità della sua storia. Anche Rosetta viene rimessa in libertà e se ne va in compagnia del giornalista. L'altra ragazza è Nedda Pascale, giovane contadina calabrese, venuta a Roma perché, com'ella afferma, vuol parlare al re, per ottenere giustizia e riparazione per l'uccisione di suo padre, della quale è responsabile il suo innamorato Saro, complice involontario di certi banditi. Il commissario affida la ragazza al brigadiere, che si offre di condurla a casa da sua moglie, avendo appreso che le due donne si conoscono. Nedda se ne va col commissario, ripetendo monotonamente la sua richiesta di parlare al re per aver giustizia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it