Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TUTTA LA VITA IN 24 ORE

Genere-
Anno1943
Durata78m
PaeseITALIA
 
RegiaCARLO LUDOVICO BRAGAGLIA
Attori
ANNETTE BACH
ELVIRA BETRONE
GILDO BOCCI
ARTURO BRAGAGLIA
CARLO CAMPANINI
ANDREA CHECCHI
GIANLUCA CORTESE
ADA DONDINI
CARLO NINCHI
GUIDO VERDIANI

Ricerca il film su DVD

Trama TUTTA LA VITA IN 24 ORE
Un giovanotto ha un diverbio con un amico e nella colluttazione parte un colpo di rivoltella. Credendo di averlo ucciso egli fugge e lascia la città. Nel treno e nella corriera che prende per tornare al suo paese, egli si ritiene pedinato da un commissario di polizia ed i suoi nervi non resistendo più, si costituisce a lui. Il commissario che viceversa si recava in vacanza di fronte alla confessione del giovanotto è costretto a compiere il suo dovere e ad accompagnarlo al vicino comando dei carabinieri. Strada facendo si fermano in una casa dove un bimbo è gravemente malato e il giovanotto ha la sorpresa di sapere che il bambino è frutto della sua relazione con una ragazza che poi abbandonò. Il commissario - ottima pasta d'uomo - toccato dalla abnegazione della donna, si adopra con ogni mezzo per regolarizzare la loro unione. Celebrato il matrimonio, egli, pur con rincrescimento deve dar corso alla giustizia; ma con suo grande piacere viene a conoscenza che il reato non esiste poiché il colpo andò a vuoto. Il giovanotto che dopo gli avvenimenti occorsigli ne ha tratto una salutare lezione, è lieto di tornare in seno alla sua famiglia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it