Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

VA' E UCCIDI

VA' E UCCIDI
GenereTHRILLER
Anno1962
Titolo Originale"THE MANCHURIAN CANDIDATE"
Durata120m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO "THE MANCHURIAN CANDIDATE" DI RICHARD CONDON
 
RegiaJOHN FRANKENHEIMER
Attori
FRANK SINATRA
LAURENCE HARVEY
JANET LEIGH
ANGELA LANSBURY
HENRY SILVA
JAMES GREGORY
KHIGH DHIEGH
JOHN MCGIVER
LESLIE PARRISH

Ricerca il film su DVD

Trama VA' E UCCIDI
In Corea una pattuglia americana viene fatta prigioniera e condotta in Manciuria, dove è sottoposta a un trattamento così duro che gli uomini perdono il senso della realtà ed uno di essi, Raymond, uccide due suoi compagni. Il fatto non rimane nel ricordo di nessuno. Bennett Marco, il comandante della pattuglia, una volta tornato a casa, sente però un turbamento di cui non sa spiegarsi la ragione e la notte ha degli incubi in cui è sempre presente Raymond. Decide allora di andare a trovare il vecchio compagno che nel frattempo ha ricevuto una medaglia al valore per il suo coraggio. Raymond vive con la madre e, cosa che stupisce molto Ben Marco, con il Coreano che ha causato la loro cattura che gli fa da cameriere. L'ex comandante non tarda ad accorgersi che Raymond, sotto una suggestione che non riesca a vincere, compie un delitto ogni volta che vede la carta da gioco della regina di quadri. All'ultima impresa lo guida, senza essere vista, sua madre. Questa volta dovrà morire lo zio di Raymond, senatore Iselin. L'esito dell'azione è incerto ed il finale del tutto imprevedibile.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it