Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA TORTURA DELLA FRECCIA

GenereWESTERN
Anno1957
Titolo Originale"RUN OF THE ARROW"
Durata86m
PaeseUSA
 
RegiaSAMUEL FULLER
Attori
ROD STEIGER
SARITA MONTIEL
BRIAN KEITH
RALPH MEEKER
JAY C. FLIPPEN
CHARLES BRONSON
OLIVE CAREY
H.M. WYNANT
NEYLE MORROW
FRANK DE KOVA
EMILE ABERY
ROSCOE ATES
FRANK BAKER
CHUCK HAYWARD
TEX HOLDEN
TIM MCCOY
BILLY MILLER
FRANK O'CONNOR
DON ORLANDO
STUART RANDALL
CHUCK ROBERSON
GEORGE ROSS
RAY STEVENS
FRANK WARNER
BILL WHITE JR.
CARLETON YOUNG

Ricerca il film su DVD

Trama LA TORTURA DELLA FRECCIA
Finita con la vittoria degli unionisti la guerra di secessione, O'Meara, che ha militato nelle file dei sudisti e non vuole sottomettersi ai vincitori, decide di farsi indiano Sioux, rinnegando la propria razza. Recatosi nell'Oregon, viene accolto a parità di diritti fra gli indiani, si sceglie una compagnia e adotta un piccolo sordomuto. Un giorno un comando militare americano, incaricato di costruire un fortino in territorio indiano, intavola trattative con i Sioux. O'Meara, quale rappresentante degli indiani, guida gli americani sul luogo prescelto per la costruzione del forte. Accade che i soldati sono fatti segno ad atti di ostilità da parte di un giovane guerriero Sioux, e il loro comandante viene ucciso. Il comando viene assunto dal tenente Driscoll, che O'Meara aveva avuto per avversario nella guerra civile e aveva ferito. Driscoll, insofferente e temerario, non si perita di violare gli accordi stabiliti, penetrando profondamente nel territorio indiano. Inutilmente O'Meara cerca di convincere soldati e tecnici che la loro avventura può finire tragicamente. Driscoll non intende retrocedere, succede quindi quello che doveva succedere: il distaccamento viene attaccato in forza dai Sioux e annientato. Driscoll, fatto prigioniero, viene sottoposto, come fedifrago, a terribili torture: O'Meara, per abbreviare le sue sofferenze, lo uccide con un colpo di fucile. Nell'amarezza della sconfitta subita dalla sua parte, aveva voluto convincere sé stesso e gli altri di non avere più patria: ma ora sente di essere un bianco, un americano, e si rende conto che come tale deve vivere e morire. Con la moglie e il figlioletto adottivo O'Meara abbandonerà la tribù insieme ai pochi superstiti della battaglia, recando con sé la bandiera della sfortunata spedizione.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it