Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

L'ULTIMO ADDIO

Genere-
Anno1942
Durata83m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DA UNA COMEMDIA DI JANOS SMOLKA
 
RegiaFERRUCCIO CERIO
Attori
ANNA ARENA
ANNIBALE BETRONE
GINO CERVI
DIANA DI SAN MARINO
CLAUDIO ERMELLI
LUISA FERIDA
MARIA GARDENA
FEDELE GENTILE
MICHELANGELO MALASPINA
JONE MORINO
RENATO NAVARRINI
BEBI NUCCI
AMINA PIRANI MAGGI
SANDRO RUFFINI
FRANCO SCANDURRA
FRANCA VOLPINI

Ricerca il film su DVD

Trama L'ULTIMO ADDIO
Un celebre chirurgo e il suo giovane assistente si innamorano della stessa donna all'insaputa l'uno dell'altro. La ragazza concede la propria intimità al più giovane pur mantenendo col più anziano una familiarità di rapporti che lo induce a sperare. Questo contrasto latente scoppia violento il giorno in cui il giovane chirurgo si scopre ammalato di un male che, non perdona. Non volendo sacrificare la vita della donna che ama, egli fugge dopo aver ascoltato dal maestro, durante una lezione universitaria, la propria inesorabile condanna. La ragazza disperata, con un bimbo in seno, sposa l'altro. Alcuni anni dopo le tre creature si incontrano a un congresso di scienziati. Il giovane medico è guarito e rivedendo la donna amata sposa del suo antico maestro pensa che questi lo abbia ingannato presentando il suo caso clinico come mortale, per sbarazzarsi di lui. Egli è deciso a riprendere la donna, ed ella è sul punto di cedere, ma finisce per ripartire col marito e col: bimbo. Desideroso di vendetta il giovane li segue, ma durante il viaggio, prima le parole ammonitrici di un frate, poi un disastro ferroviario, lo inducono al sacrificio e alla accettazione del dolore.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it