Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CAMPO DE' FIORI

GenereCOMMEDIA
Anno1943
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO BONNARD
Attori
ALDO FABRIZI
CATERINA BORATTO
PEPPINO DE FILIPPO
ANNA MAGNANI
OLGA SOLBELLI
CRISTIANO CRISTIANI
RINA FRANCHETTI
GUGLIELMO BARNABO'
CIRO BERARDI
GIULIO CALI'
LIA CAMPOMORI
OLGA CAPRI
OLGA VITTORIA GENTILLI
GORELLA GORI
LUANA LORI
ENRICO LUZI
ALFREDO MARTINELLI
GUIDO MORISI
PINA PIOVANI
CHECCO RISSONE
GIOCONDA STARY
SARO URZI'

Ricerca il film su DVD

Trama CAMPO DE' FIORI
Peppino, pescivendolo del mercato di Campo d Fiori, detesta i suoi compagni di lavoro e ambisce di frequentare il bel mondo. Invaghitosi di una elegante signora egli le fa una corte assidua e riesce a farsi invitare a casa di lei dove un gruppo di ganimedi tiene una bisca. Sorpresi dalla polizia vengono tratti in arresto, ma Peppino subito rilasciato. Sempre pi innamorato della ragazza, della quale conosce la triste storia, deciso a sposarla e malgrado i motteggi dei suoi colleghi del mercato, prende con s il bambino che ella ha avuto con un altro uomo e prende in affitto un appartamento in attesa che essa esca di prigione. Ma quando egli crede di raggiungere il proprio sogno, riappare il padre del bimbo che reclama i suoi diritti e la donna ben lieta di sposarlo. Peppino ne soffre ma accetta tale giusta soluzione e, rinsavito, sposer una sua compagna di lavoro che lo amava da tempo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it