Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

YALIS LA VERGINE DEL RONCADOR

GenereDRAMMATICO
Anno1956
Duratam
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCESCO DE ROBERTIS
Attori
ROBERTO BRUNI
GINO BUZZANCA
ALFREDO CURTI
ATTILIO DOTTESIO
FEDELE GENTILE
TINA LAMAR
GUIDO LAZZARINI
ISABELLA LERO
SALVO LIBASSI
PIERO LULLI
ETTORE MANNI
ELIO MAURO
NINO MILANO
VANJA ORICO
MARIO PASSANTE
TINO SCOTTI
MIRELLA UBERTI

Ricerca il film su DVD

Trama YALIS LA VERGINE DEL RONCADOR
Dei numeri, che formano li programma serale di un locale notturno, di Roma, fanno parte le danze esotiche di una misteriosa ballerina di nome Yalis, della quale nessuno conosce esattamente l'origine e la personalità, essendo ella inaccessibile al pubblico. Si sa soltanto ch'ella gode la protezione di un signore anziano, che ogni sera viene a prenderla, appena ella ha finito il suo numero. Un giovane giornalista, Giorgio Rada le propone di sollevare ad ogni costo il velo di mistero che nasconde il passato e il presente della giovane artista. Dopo un tafferuglio nel locale Rada scrive un articolo contro l'"uomo dai capelli bianchi", che risulta essere il prof. Landi. Questi e Yalis sono gli unici superstiti di una sfortunata spedizione nel Mato Grosso. Il giornalista riesce a parlare con Yalis; dopodiché egli accusa più o meno apertamente il professore di essere responsabile della morte dei suoi compagni di spedizione. Per difendersi da tale ingiusta accusa, il prof. Landi sottopone a Rada il diario di uno dei suoi sfortunati compagni. L'estensore del diario, rimasto ferito in seguito al morso di un animale, viene curato e guarito da Yalis, un indigena, che s'innamora di lui e lo segue. Più tardi l'esploratore stesso, giunto con gli altri presso le rovine di un'antichissima città, avendo disprezzato i consigli di prudenza datigli da Yalis, cagiona la propria rovina e quella di tutta la spedizione. Soltanto Landi riesce a salvarsi e ritorna in Italia, portando con sé Yalis. Questa ora dovrebbe essere rimpatriata, ma viene rapita da un maniaco sessuale. Rada, avvertito, libera la fanciulla, ma nella lotta con il rapitore viene ferito gravemente: per salvarlo, Yalis gli fa dono del suo sangue. Rada s'innamora della sua salvatrice, che ricambia il suo amore. I due si sposeranno: Yalis diventerà cristiana.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it