Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

A QUALCUNA PIACE CALVO

GenereCOMICO
Anno1960
Durata91m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIO AMENDOLA
Attori
LORETTA CAPITOLI
RHEA CAPPARELLI
MARIO CAROTENUTO
TINO CARRARO
ANTONIO CIFARIELLO
DINA DE SANTIS
EDDA FERRONAO
ENZO GARINEI
MORA GLAMOR
LYDIA JOHNSON
PUPELLA MAGGIO
TIBERIO MURGIA
MAGALI' NOEL
GIUSEPPE PORELLI
ROBERTO RISSO
ALFREDO RIZZO
ROSSANA ROSSANIGO
JOE SENTIERI
GISELLA SOFIO
ALBERTO SORRENTINO

Ricerca il film su DVD

Trama A QUALCUNA PIACE CALVO
Mariella è infatuata di un famoso attore del cinema, che ha, come segno particolare, una testa completamente calva. Come tutti i divi, l'attore, di cui si parla, ha un segretario, ed è soggetto a varie manie: egli, ad esempio, non vuole donne vicino a sé, ed ha invece bisogno di ascoltare continuamente i concenti che un suonatore d'arpa ricava dal suo strumento. Egli si trova ora in un periodo di crisi, perché il suo arpista l'ha piantato. Per sostituirlo il segretario mette un avviso sui giornali: egli cerca anche un dattilografo che lo aiuti a sbrigare l'enorme corrispondenza, cui le ammiratrici dell'attore danno copioso alimento. Mariella, per poter giungere al suo idolo, si traveste da uomo e si fa assumere dal segretario, in qualità di aiuto. Contemporaneamente un'altra ragazza, che ha bisogno di lavorare per aiutare la famiglia, essendosi travestita anche lei da uomo, si fa assumere come suonatore d'arpa. Da questa strana situazione ha origine una serie di equivoci: ad un certo punto, essendosi trovato il cadavere del grande attore, che risulta ucciso da un colpo di pugnale, le due ragazze, delle quali si è scoperto il travestimento, sono accusate di omicidio. Ma poi tutto si accomoda: si scopre infatti che il grande attore non è morto. Il corpo esanime è quello della sua controfigura, uccisa per errore da una vecchia zitella. Le due ragazze trovano marito: una sposa il segretario dell'attore, l'altra un antico pretendente.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it