Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL DIAVOLO NELLO SPECCHIO

GenereDRAMMATICO
Anno1959
Titolo Originale"LIBEL"
Durata100m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aLAVORO TEATRALE DI EDWARD WOOLL
 
RegiaANTHONY ASQUITH
Attori
DIRK BOGARDE
OLIVIA DE HAVILLAND
PAUL MASSIE
ROBERT MORLEY
WILFRID HYDE-WHITE
ANTHONY DAWSON
MILLICENT MARTIN
MARTIN MILLER
RICHARD WATTIS

Ricerca il film su DVD

Trama IL DIAVOLO NELLO SPECCHIO
Jeffrey è un pilota canadese. Mentre è di passaggio a Londra assiste per caso in uno studio televisivo a una trasmissione e riconosce in uno degli ospiti Sir Mark Loddon, un uomo conosciuto anni prima durante la prigionia in Germania. Sir Mark sembra però a disagio e mostra di non ricordarsi di lui. Jeffrey ricollega che nello stesso campo di prigionia c'era un altro uomo, Frank Welney, che assomigliava molto a Loddon ed inizia a sospettare che questi abbia ucciso Loddon e preso il suo posto nella società sposando addirittura la sua fidanzata, Margaret. Questo spiegherebbe l'imbarazzo e gli evidenti vuoti di memoria dell'amico. Jeffrey dà la storia in pasto ai giornali scandalistici e Mark, che soffre di amnesie, è incerto se denunciarlo per calunnie. Spinto da Margaret, Mark porta Jeffrey in tribunale dove crolla sotto le accuse del pilota. Mark non ricorda nulla della prigionia né della fortunosa fuga. Anche Margaret, sua moglie, inizia a dubitare. Però, quando in aula viene condotto un povero demente, sfigurato e sfregiato, la luce sembra entrare nella sua mente...

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it